Giovedì, 18 Ottobre 2018

    Ad ottobre torna la Spartan Race, ma in una sola giornata

    La Spartan Race, uno degli appuntamenti più amati dagli sportivi di tutto il mondo, si farà anche quest’anno. Non era scontato che fosse così, nonostante un accordo stipulato dalla passata amministrazione che prevedeva che la manifestazione si dovesse tenere a Taranto per tre anni consecutivi. Tuttavia, differenti vedute tra organizzatori e le istituzioni pubbliche avevano reso incerto lo svolgimento della gara anche quest’anno.

    Ieri invece è arrivato l’annuncio in conferenza stampa: la Spartan Race tornerà a Taranto e si terrà sabato 20 ottobre. Non più una due giorni di gare e sfide di resistenza, ma una data unica in cui si svolgeranno la “Spartan Beast”, sulla distanza di 21 chilometri , la “Spartan Super”, sui 13 chilometri, e la “Spartan Sprint”, 6 chilometri da percorrere in notturna in concomitanza con le gare di Vienna, Parigi, Londra e New York.

    Non sono mancati gli accenni polemici: Angelo Zomegnan, numero uno di Innovaction 11 e referente italiano del brand Spartan Race ha rimarcato la scarsa incisività di Puglia Promozione a sostegno dell’evento. Forse anche per questo l’edizione 2018 esce ridimensionata rispetto a quelle che l’hanno preceduta.

    Ma la notizia forse più importante è che ieri è stato presentato un accordo che riguarderà i prossimi tre anni e che quindi punta a mantenere Taranto nel circuito delle tappe della Spartan Race. Grande soddisfazione è stata espressa dall’assessore al Marketing territoriale, Valentina Tilgher, che ha sottolineato quanto il Comune abbia lavorato per giungere alla sigla di questo accordo, nonostante le tante interferenze gli attacchi e le accuse di ogni genere subite in questi mesi.

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    iblpartners_cis_rb_corona_banner_470x700.jpg
    banner_igenia.jpg
    energy.jpg
    engineering.jpg
    iblpartners_cis_rb_corona_banner_470x700.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati