Martedì, 23 Luglio 2019

    “Una pazza gita a Napoli” Teatro Tarentum

    Venerdì 15 febbraio all'Auditorium Teatro Tarentum in via Regina Elena a Taranto la compagnia La Rotaia, a grande richiesta, porta in scena la gettonatissima farsa in due atti dal titolo "Una pazza gita a Napoli", manghe le cane stame megghie a Fragagnane , regia di Gianfranco Carriglio.     

     Un lavoro teatrale che sta riscuotendo un grande successo di pubblico tanto da mettere in scena un'altra replica al fine di soddisfare le numerose richieste. Inizio spettacolo alle ore 21,00 apertura botteghino alle ore 19,30. Costo del biglietto posto unico numerato €7,00. Info e prenotazioni al 339.4760107 e 339.8735616. 


    Vedi Napoli a poi muori!


    Effettivamente è il rischio che corrono i protagonisti di questa commedia. Persone semplici, non abituate ad uscire dal loro paesello, Fragagnano, che finalmente riescono a realizzare il piccolo desiderio di evasione dai problemi del quotidiano con una gita a Napoli ma, una volta arrivati, si ritrovano a dover vivere un’avventura a dir poco tragicomica. Da un’idea del grande Peppino, è nata questa nuova e brillantissima farsa in due atti di Gianfranco Carriglio, che, con l’abituale stile comico, de “La Rotaia”, racconta il classico rischio di chi parte secondo il vecchio adagio: sai quello che lasci ma non sai quello che trovi. Sul palco Mimmo Altomonte, Bruno Peluso, Giulio Grano, Ada Mele, Alma Millarte e Gianfranco Carriglio. Un lavoro scoppiettante che non deluderà il pubblico.

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati