Mercoledì, 12 Dicembre 2018

    Terzo anniversario per "Ammazza che Piazza": il 3 e il 4 settembre la festa

    Ammazza che Piazza giunge al suo terzo compleanno e per l'occasione organizza, nelle serate del 3 e del 4 settembre, una due giorni di musica e dibattiti. 

    Il gruppo spontaneo di Ammazza che Piazza nasce nell'agosto del 2011, dall'idea di alcuni ragazzi tarantini il cui desiderio è restituire la giusta dignità ad una città, Taranto, abbandonata e trascurata. Dalla volontà di studenti, lavoratori e giovani disoccupati nacque tre anni fa, il bisogno di riprendere in mano le sorti del territorio, senza aspettare indifferenti azioni che provenissero dall'alto. E' così che il gruppo spontaneo di “Ammazza che Piazza”, sostituendosi all'amministrazione comunale, ha ridato, per quanto possibile, lustro alla città di Taranto. Con l'obiettivo di sensibilizzare i tarantini al rispetto dell'ambiente, muniti di scope e rastrelli hanno riportato alla luce intere aree urbane, piazzette e luoghi di interesse storico-culturale, rendendoli accoglienti e finalmente accessibili per grandi e piccini. In tre anni di attività non si sono mai rassegnati all'idea di una città sporca e inospitale e forti della loro buona volontà sono riusciti a coinvolgere sempre più volontari nel corso degli anni. Oggi la gente di Taranto plaude il loro nobilissimo lavoro al servizio della città. Un esempio per tutti la riqualificazione della pineta "Totò De Curtis", immersa nel verde e grazie ai ragazzi di AdP finalmente ripopolata. Così come è poi accaduto anche per altri angoli della città e dei quartieri limitrofi. Il tutto sempre autofinanziandosi. Ammazza che Piazza arriva al suo terzo anno di attività e per festeggiare il traguardo raggiunto organizza una due giorni di concerti live, spettacoli di giocoleria e momenti di dibattiti con le numerose associazioni che si battono per la difesa del territorio. 

    L'appuntamento è per mercoledì 3 e giovedì 4 settembre nell'area mercatale del quartiere Salinella, in Via Lago Maggiore.
    Entrambe le serate inizieranno alle ore 20:30. Sul palco si alterneranno diversi artisti. Il 3 settembre sarà la volta di Fido Guido, 99 posse, Mama Marjas & don ciccio, Krikka reggae, Dj madkid. Ed ancora Zakalicious, Randez Vouz, Pacefatta e Sfk.
    Giovedì 4 settembre invece sono attesi Aldo Cosa e Davide Ciura (from Vasconnessi), Frank Buffoluto e i Pali delle cozze, Bundamove, Pachamama, Rekkiabilly. A seguire poi Tommy Ruta & Marco Bruno e Sfc.
    L'ingresso è gratuito, l'apertura dei cancelli è previsto alle ore 19.30.

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    iblpartners_cis_rb_corona_banner_470x700.jpg
    banner_igenia.jpg
    energy.jpg
    engineering.jpg
    iblpartners_cis_rb_corona_banner_470x700.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati