Sabato, 18 Novembre 2017

    Presentata la Mostra del Cinema di Taranto: si inizia con Maratona K

    Foto studio Renato Ingenito Foto studio Renato Ingenito

     

    Kafka come non l’avete mai letto. Certo, perché in molti avranno apprezzato il suo indiscusso capolavoro, La Metamorfosi, ma probabilmente non l’avranno mai declamato pubblicamente e- soprattutto- alternandosi con amici o perfetti sconosciuti. E allora, tutti invitati alla “Maratona K”, in programma a Taranto sabato 18 novembre dalle 16.30 alle 20.30, in via D’Aquino 142, presso la Casa del libro Mandese che, per l’occasione, sta predisponendo una vetrina a tema.

    Già, perché quest’opera del celebre scrittore boemo, riconosciuta come indiscusso capolavoro, vuole essere un messaggio alla città verso il cambiamento. A fare da cassa di risonanza sarà la Mostra del Cinema di Taranto che, tra i tanti eventi, ha organizzato anche questa lettura a più voci. Nel 2016 la prima edizione dell’iniziativa, quest’anno tantissime le novità. A cominciare dalla durata, dal momento che la MCT andrà avanti sino alla prossima primavera e che la progettazione riguarda il triennio 2017-2020, così come anticipato dagli organizzatori nel corso della conferenza stampa di presentazione. La Mostra del Cinema, inoltre, prevede intensi scambi e collaborazioni con soggetti territoriali (Comune, Provincia, Regione, Università) ma anche nazionali e internazionali (come la casa di produzione europea – Mosfilm e la Deutsche Kinemathek di Berlino).

    Workshop di recitazione e casting, concorsi, concerti, proiezioni, convegni e incontri con personaggi di spicco del settore: davvero tanti gli appuntamenti culturali in programma pensati per un pubblico eterogeneo.

    Tutti i dettagli sono stati illustrati da una parte dello staff: il direttore artistico Mimmo Mongelli, il responsabile organizzativo Massimo Cerbera, il responsabile editoriale Guido Gentile. Per il Comune di Taranto, presente l’assessore alla cultura Franco Sebastio. E, parlando di cultura, immancabile la presenza di Antonio e Nicola Mandese della storica libreria e casa editrice, coinvolti nell’iniziativa Maratona K.

    Nel corso dell’incontro con i giornalisti, è stato sottolineato il coinvolgimento delle scuole. Un esempio su tutti: selezionatori della prima fase dei concorsi (immancabili in un evento sul cinema) saranno gli studenti di audiovisivo del territorio. Che diventano così diretti protagonisti,con la possibilità di una formazione sul campo.

    Info eventi:

    www.mostradelcinemaditaranto.wordpress.com

    Facebook: Mostra Del Cinema di Taranto, Twitter: @MostraCinemaTa

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    IBLPartners_Cis_RB_Tassi_inGiu_Banner_470x700.jpg
    dolci_gusti.jpg
    banner_igenia.jpg
    energy.jpg
    engineering.jpg
    cpnneus.jpg
    IBLPartners_Cis_RB_Tassi_inGiu_Banner_470x700.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati