Domenica, 17 Dicembre 2017

    Nell’ospedale vecchio di Taranto il nuovo centro di salute mentale

    By Marco RUFFO Dicembre 04, 2017 139
    Foto di repertorio Foto di repertorio

    Dopo 10 anni di attesa, il padiglione del SS. Crocifisso tornerà funzionale. È questo, infatti, il lasso di tempo trascorso da quando – era il 21 agosto 2007 – i lavori furono aggiudicati. Il 6 dicembre avverrà l’inaugurazione degli spazi completamente ristrutturati e pronti ad ospitare il centro di salute mentale della Asl di Taranto.

    Se vi state chiedendo a quale edificio si faccia riferimento in queste prime righe, non è colpa vostra. La struttura in questione è meglio conosciuta dai tarantini come “ospedale vecchio” e si trova piazza SS. Annunciata a fianco alla chiesa del SS. Croficisso.

    Come detto, sono trascorsi 10 anni per far tornare funzionante questa struttura.

    I lavoro furono affidati nel 2007 alla Socoma sas che aveva presentato un ribasso del 23% circa rispetto alla cifra prevista nel bando di gara. Il progetto esecutivo del terzo ed ultimo lotto porta però la data del 18 dicembre 2014. Dagli atti risulta inoltre che nel maggio del 2016 è stato sottoscritto un atto di transazione tra la Asl e la Socoma “teso ad addivenire alla risoluzione dei problemi giuridici, tecnici ed economici che hanno precluso la regolare esecuzione dei lavori relativi al I° e al II° lotto dell’intervento e a garantire il completamento delle lavorazioni in tempi brevi, scongiurando in tal modo la perdita dei finanziamenti concessi”. L’intervento è infatti finanziato con le risorse del Por Fesr 2007-2013.

    E i tempi sono stati relativamente brevi, in effetti. Dopo un anno e mezzo anche i lavori del terzo lotto sono stati completati con un ribasso del 30% che ha portato il costo di questo stralcio a 584 mila euro.

    La struttura sta per essere riconsegnata alla città. È destinata ad ospitare il centro di salute mentale della Asl. In concomitanza con l’inaugurazione è prevista la temporanea sospensione della sosta veicolare sulla rampa della chiesa e sull’intera superficie della piazza.

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    IBLPartners_Cis_RB_Tassi_inGiu_Banner_470x700.jpg
    dolci_gusti.jpg
    banner_igenia.jpg
    energy.jpg
    engineering.jpg
    cpnneus.jpg
    IBLPartners_Cis_RB_Tassi_inGiu_Banner_470x700.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati