Giovedì, 13 Dicembre 2018

    Scuole: la Provincia ne candida 7 nel bando per la riqualificazione

    Foto studio Renato Ingenito Foto studio Renato Ingenito

    La Provincia di Taranto ha candidato ben 7 scuole del tarantino nell’ambito del Pon Scuola – Fesr – asse II°, volto alla messa in sicurezza e alla riqualificazione degli edifici scolastici.


    A comunicarlo, nell’ambito di una conferenza stampa svoltasi questa mattina nell’ex sala Giunta, sono stati il presidente Martino Tamburrano ed il suo vice, Raffaele Gentile.

    Il bando scadrà il prossimo 20 febbraio, ma da via Anfiteatro fanno sapere di aver inviato già la progettazione esecutiva relativa agli interventi candidati a finanziamento. Bisognerà attendere circa tre mesi – hanno riferito i funzionari tecnici dell’ente – per avere un responso dal ministero dell’Istruzione.
    Il costo dei lavori ammonta a circa 5 milioni e mezzo di euro cui la Provincia di Taranto dovrà aggiungere una quota di cofinanziamento pari al 5% delle risorse assegnatele. La progettazione esecutiva è stata svolta dai tecnici dell’ente senza la necessità di appaltarla a studi privati.

    Le scuole interessate sono: il Vittorino da Feltre, di cui al momento è interdetto il terzo piano a seguito di un’ispezione dei Vigili del Fuoco che ne hanno decretato l’inaccessibilità, e che ora si spera di poter recuperare; l’istituto Archimede che impensierisce per la fatiscenza di molte sue strutture; il Mondelli di Massafra; l’istituto Perrone di Castellaneta, per quel che concerne i laboratori; il liceo artistico Calò di Grottaglie; gli istituti Majorano e don Milani di Martina Franca.

    Durante la conferenza stampa, il vicepresidente Raffaele Gentile ha comunicato inoltre che a breve verrà pubblicato un ulteriore bando per l’edilizia scolastica emanato dalla Regione Puglia. Lo stesso dovrebbe prevedere 4 interventi di ristrutturazione ed la costruzione di un edificio ex novo. Su quest’ultimo aspetto, il presidente Tamburrano ha assicurato: “Se vi sarà la possibilità di costruire una nuova scuola, non ho dubbi: lo faremo a Grottaglie che attende da 20 anni”.

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    iblpartners_cis_rb_corona_banner_470x700.jpg
    banner_igenia.jpg
    energy.jpg
    engineering.jpg
    iblpartners_cis_rb_corona_banner_470x700.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati