Mercoledì, 15 Agosto 2018

    Sanità, Conferenza sindaci valuta anche il ricorso legale

    Foto di repertorio Foto di repertorio

    È tornata a riunirsi quest’oggi a palazzo di città la Conferenza dei sindaci ionici. Tra i vari argomenti trattati, il principale riguarda la costituzione di commissioni territoriali interne in grado di verificare in breve tempo lo stato di attuazione del piano regionale di riordino ospedaliero e gli impatti sulle rispettive comunità, al fine di valutare un eventuale ricorso legale contro la delibera regionale in vigore.

    “Pur ringraziando il governatore Emiliano per l'iniziativa che domani a Bari tenderà ad illustrare a tutti gli amministratori pugliesi la riorganizzazione dei punti di primo intervento – fa sapere una nota del Comune di Taranto -, la Conferenza dei sindaci ionici ha deciso di non aderire all'invito, trasmettendo alla Regione con nota formale il proprio rammarico per una convention che non tiene conto delle forti peculiarità del territorio tarantino e che non ha previsto alcun propedeutico momento partecipativo dei sindaci”.

    Ad Emiliano, i primi cittadini della provincia chiedono invece un incontro tecnico così come avevano fatto qualche settimana fa. A quella convocazione, il presidente della Regione aveva risposto annunciando l’impossibilità a partecipare con così poco preavviso. Eviterà il confronto anche questa volta?

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    iblpartners_cis_rb_corona_banner_470x700.jpg
    menu_alfredo.jpg
    banner_igenia.jpg
    energy.jpg
    engineering.jpg
    iblpartners_cis_rb_corona_banner_470x700.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati