Lunedì, 24 Giugno 2019

    Emergenza freddo a Taranto: ecco il piano del Comune per le fasce deboli

    Dal 3 al 5 gennaio arriverà un’ondata di gelo anche sulla città di Taranto e l’Amministrazione comunale ha quindi messo a punto un piano per fronteggiare l’emergenza freddo e supportare le fasce fragili della società.

    Secondo quanto riferito dall’assessore al Welfare, Simona Scarpati, “l’amministrazione Melucci ha predisposto un piano integrato, a supporto della ordinaria attività svolta dal servizio sociale professionale e dai servizi socio-sanitari della Asl, proprio per far fronte alla imminente ondata di gelo che raggiungerà nelle prossime ore la nostra città. A tal proposito è già operativo il dormitorio comunale presso la sede dell'ex mercato al quartiere Tamburi che può ospitare sino a quaranta cittadini e che l'amministrazione mette a disposizione della cittadinanza, a supporto del già esistente dormitorio della Caritas diocesana. La struttura è perfettamente riscaldata e corredata di ogni comfort”.
    Il Comune ionico fa un appello ai centri di pronta accoglienza ed ai volontari: “L'amministrazione si appella inoltre anche a tutti i centri di pronta accoglienza esistenti sul territorio ed alle associazioni di volontariato per un loro proficuo intervento ad integrazione dei servizi comunali – afferma la Scarpati - così come peraltro accaduto nello scorso anno, in perfetta collaborazione di rete con l'ente civico. Per quanto riguarda la somministrazione dei pasti, è attivo il servizio dei pasti caldi a domicilio per anziani e fasce fragili – conclude l’assessore al Welfare -, mentre si segnalano le mense gestite dalla Caritas e dalla parrocchia San Pio X con cui vi è ampia collaborazione”.
    Il Comune ricorda inoltre che sono attivi tutti i giorni dalle ore 9 alle 13 gli sportelli di segretariato sociale presso la direzione, sita in via Veneto 83.

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    banner_igenia.jpg
    engineering.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati