Domenica, 22 Settembre 2019

    E’ morto l’attore tarantino Cosimo Cinieri In evidenza

    Si è spento all’età di 80 anni (ne avrebbe compiuti 81 domani) l’attore, drammaturgo e regista tarantino Cosimo Cinieri. Nipote del drammaturgo e scrittore Cesare Giulio Viola, è deceduto al termine di una lunga malattia. Ad annunciare il suo decesso è stata la moglie, Irma Immacolata Palazzo, sul social network Facebook: “Cosimo non c’è più. Buon viaggio”.

    E’ ritenuto tra i più rilevanti esponenti del teatro italiano; si ricorda soprattutto il suo sodalizio con Carmelo Bene col quale divise per anni la scena da comprimario in capolavori come ‘Sade e Otello’ e la ‘Deficienza della Donna’. Ha lavorato per il cinema insieme a registi del calibro di Fulci, Bertolucci, Indovina, Arrabal, Troisi, Magni e Winspeare. Recentemente, nel 2016 partecipò anche al cortometraggio ‘1970- Iaco’, diretto dal regista Alessandro Zizzo, dedicato al mito del calcio tarantino Erasmo Iacovone.

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati