Stampa questa pagina

A.Mittal, chip nelle tute operai: USB annuncia sciopero e denuncia In evidenza

24 ore di sciopero e denuncia all’ispettorato del lavoro. E’ la decisione assunta dal sindacato USB, in merito alla presenza di chip all’interno delle tute dei lavoratori di ArcelorMittal, ritenute illegali. L’astensione lavorativa avrà luogo il 2 settembre dalle ore 7 di mattina.


Secondo quanto affermato dall’Unione Sindacale di Base, “tale azione, come previsto dalla legge 300/70 deve essere concordata dalle parti e quindi, non avendo in merito avuto nessuna intesa, oltre a proclamare lo sciopero ci riserviamo di denunciare tutti i responsabili che obbligheranno o metteranno in uso gli indumenti "chippati".

Vota questo articolo
(0 Voti)