Giovedì, 27 Febbraio 2020

    Il premio Qualità della Vita ai Vigili del Fuoco

    Il premio Qualità della Vita ai Vigili del Fuoco Foto F. Manfuso

    Assegnato ai Vigili del Fuoco il 34° Premio Qualità della Vita. Questa mattina, mercoledì 12 febbraio, presso la Caserma dei Vigili si è svolta la conferenza di presentazione dell’evento che si terrà venerdì 14 dalle ore 9 nell’istituto Pacinotti di Taranto.

    Presenti all’incontro con la stampa: Pierpaolo Patrizietti, comandante Vigili del Fuoco di Taranto; Carmine Carlucci, presidente Comitato per la Qualità della Vita; l’ingegner Giampiero Ninni e l’ammiraglio Claudio Confessore.

    “Abbiamo scelto i Vigili del Fuoco perché svolgono un’attività straordinaria nel segno dell’impegno - ha specificato il presidente CQV - del dovere e dell’eroismo della qualità della vita che riassume tutti i valori degli uomini e delle donne che si sacrificano per il bene della comunità e lo fanno con altruismo”.

    Il 14 febbraio la premiazione

    I riconoscimenti assegnati nella giornata del 14 saranno: il premio ai Vigili del Fuoco; una targa al comando Carabinieri tutela patrimonio culturale; una targa al “Nuovo Quotidiano di Puglia” e una pergamena per la famiglia di Antonio dell’Anna. A premiare saranno gli studenti e i docenti del liceo artistico “Calò” e i rappresentanti del CQV. I momenti musicali saranno a cura dell’istituto Alfieri di Taranto. L’evento sarà coordinato dalla giornalista Maristella Massari.

    “Ringrazio il comitato che ci onora del premio - ha dichiarato il comandante Patrizietti - per un piccolo contributo che migliora la qualità della vita nella società”.

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati