Giornata mondiale del risparmio: gli studenti a lezione di economia con la Bcc San Marzano di San Giuseppe

Mercoledì, 29 Ottobre 2014 00:00

Giunge alla sua 90esima edizione “La Giornata Mondiale del Risparmio” e in occasione di questo traguardo, la Bcc San Marzano di San Giuseppe, già impegnata sul fronte scolastico con le iniziative “Le Olimpiadi della Conoscenza” e “Intercultura”, venerdì 31 ottobre, prenderà parte insieme alla Direzione Didattica dell’Istituto Comprensivo “Francesco Giacomo Pignatelli” di Grottaglie ad una serie di iniziative tese a favorire la conoscenza e l’importanza della corretta gestione del risparmio con i giovani studenti.

«La 90esima Giornata Mondiale del Risparmio – dice il Direttore Generale della Bcc San Marzano di San Giuseppe, Emanuele di Palma – rappresenta per noi un momento di confronto con le nuove generazioni, ma è anche un'occasione utile per fare il punto sulla complessa situazione finanziaria dell’Eurozona e dell’Italia in particolare. In Italia l’accumulo del risparmio privato è stata fra i più consistenti a livello europeo e addirittura mondiale. Le riserve domestiche hanno consentito di far fronte, sia pure fra non poche difficoltà, agli ultimi sette anni di crisi economica. E difatti già nell’ultimo scorcio del 2014 si avvertono i sintomi di un rallentamento dovuto più alla possibilità reale di risparmiare che alla disponibilità e propensione. La pesante disoccupazione (giovanile in particolare) – aggiunge il direttore Di Palma- fa sì che le famiglie abbiano difficoltà non solo a risparmiare, ma anche ad avere la necessità di attingere ai risparmi del passato».
La Giornata Mondiale del Risparmio a Grottaglie sarà celebrata alle ore 11 alla Scuola Primaria Sant’Elia in Via don Minzoni. A rispondere alle domande degli alunni su tutto ciò che è economia, finanza e mondo bancario, a cominciare dal risparmio, sarà il responsabile commerciale della BCC San Marzano di San Giuseppe Franco Peluso, subito dopo il saluto istituzionale del dirigente scolastico Prof. Maurizio Fino e della Prof.ssa Loredana Carrieri, la quale presentando il progetto spiegherà il senso dell’iniziativa e della Giornata Mondiale del Risparmio.
«Il 2015 sarà un anno importante, ci auguriamo che il Pil possa ricominciare a crescere e di conseguenza la disoccupazione ad assorbirsi in modo tale che si possa innestare un nuovo percorso, un circolo virtuoso, fatto da lavoro e risparmio. - prosegue Di Palma- Le principali banche italiane ed europee sono state sottoposte ad accurato esame (stress test) da parte della Bce che, con qualche eccezione, ha confermato la solidità degli istituti vigilati. Resta comunque alta l’attenzione da parte degli istituti di credito nei confronti dei risparmiatori ai quali, anche in un periodo di tassi bassi, bisogna assicurare una remunerazione adeguata per incentivare il risparmio, storicamente pilastro per le famiglie italiane assicurando una vecchiaia serena per molte generazioni. Tornando quindi a quanto avveniva solo pochi anni fa».
A margine degli interventi, si svolgerà la premiazione di un contest a tema. Tutti gli studenti hanno realizzato un elaborato grafico sul risparmio, le singole classi (gli stessi alunni) eleggeranno le opere vincitrici (una per classe). I giovani autori delle opere prescelte riceveranno un kit scuola donato dalla Bcc San Marzano di San Giuseppe.

Vota questo articolo
(0 Voti)

 

Ultime notizie

  • Settembre 21, 2017 Attualità Comunicato stampa

    Zes, tavolo di lavoro in Regione Puglia

     E' stato istituito stamattina presso l'Assessorato allo Sviluppo Economico della Regione Puglia il tavolo di lavoro presieduto dall'assessore Michele Mazzarano, per l'avvio della procedura per presentare le candidature della Puglia al Governo al fine di…
  • Settembre 21, 2017 Primo Piano Redazione

    Centro della cultura per l'infanzia: al via la nuova programmazione

    Riaprono le porte al Centro della Cultura per l’Infanzia e ripartono le attività.

Seguici su

Go to top