L’Arcivescovo di Taranto abbraccia i bambini della scuola “Martellotta”

Martedì, 14 Febbraio 2017 07:25

Nella mattinata di martedì 14 febbraio, l'Arcivescovo di Taranto Filippo Santoro ha fatto visita agli alunni e ai docenti dell’Istituto “I.C.V. Martellotta” di Taranto. Accolto l’invito del dirigente scolastico Antonio Cernò.

Accolto nel plesso della scuola dell’infanzia, in Via lago di Pergusa, l’Arcivescovo di Taranto, mons. Filippo Santoro ha incontrato i bambini dai 3 ai 5 anni, gli insegnanti e il personale non docente. Insieme a loro è stato trattato il tema del “Servizio”. A seguire l’Arcivescovo ha visitato la sede centrale dell’istituto, ovvero il plesso della scuola primaria di Via Scoglio del Tonno, dove il tema sul quale si è soffermato con i giovani e i docenti è stata la “Commozione”. In chiusura della visita Santoro ha raggiunto il plesso di Corso Annibale, nella scuola secondaria di primo grado, dove è ha trattato il tema inerente alla “Vita quotidiana”.
«Questa richiesta nasce dal fatto che durante i suoi primi cinque anni di permanenza nella nostra comunità cittadina e diocesana – spiega il dirigente scolastico, prof. Antonio Cirnò – l'Arcivescovo, ha più volte mostrato interesse e attenzione verso le problematiche che coinvolgono le realtà giovanili, cercando di indirizzarle sempre più verso una profonda ricerca e conoscenza del fascino della verità».
I temi scelti per la visita del Vescovo sono stati estrapolati dalla proposta del cammino pastorale diocesano.
L’istituto, in continuità con il programma proposto ai suoi studenti, si riconosce in piena sintonia con i valori etici e culturali contenuti nel programma pastorale per l’Arcidiocesi di Taranto, voluto dall’Arcivescovo.
«La bellezza di questo connubio – conclude il dirigente scolastico – ci fa ben sperare che, anche grazie alla nostra azione didattico-educativa, il nostro Istituto possa essere laboratorio per gli adulti di domani».

Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultime notizie

Seguici su

Go to top