Ballottaggio, ufficiale l'apparentamento tra Bitetti e Melucci In evidenza

Domenica, 18 Giugno 2017 17:54

Ufficiale l'apparentamento tra Piero Bitetti e il candidato sindaco del  centrosinistra Rinaldo Melucci. 

“Con Rinaldo Melucci c’è stata subito sintonia. Abbiamo messo al centro  il bene comune,la città e i cittadini chiudendo un accordo alla luce del sole, così come prevede la norma in materia”. Così Piero Bitetti durante la conferenza stampa nel corso della quale è stato annunciato l’apparentamento della lista Bene Comune  e il candidato sindaco Rinaldo Melucci.
“Con Rinaldo –ha aggiunto Bitetti -abbiamo condiviso contenuti e programmi , in particolar modo la parte relativa alla implementazione delle economie alternative della città oltre la qualità della vita , il decoro urbano e la legalità. Lavoreremo d’intesa per il bene della collettività e da oggi il nostro movimento è già al lavoro per eleggere  Rinaldo Melucci sindaco di Taranto”.
“Torna insieme il centrosinistra –ha esordito il candidato sindaco Rinaldo Melucci. Stiamo conducendo una operazione autorevole e  Taranto in questo è un laboratorio per un progetto di apertura e di dialogo. Del resto se vogliamo lavorare per superare le lacerazioni di questa città dobbiamo dare noi l’esempio. La convergenza con Piero Bitetti è sui contenuti  e i contenuti sono alti , al centro ci sono le persone. È facile trovare sintonia con chi non fa negoziati come è accaduto in questo caso. Ecco perché chiedo al movimento  guidato da Piero Bitetti di non disperdere le energie profuse sinora “.

Cambierebbe quindi la composizione del consiglio comunale nel caso in cui dovesse diventare sindaco Rinaldo Melucci.
Entrerebbero infatti Piero Bitetti, insieme a Vittorio Mele e Gianni Cataldino al posto di Simona Scarpati e Emanuele Di Todaro del Pd e Giovanni Guarino della lista "Per- Diamoci del noi".

Vota questo articolo
(0 Voti)

 

Ultime notizie

Seguici su

Go to top