Martedì, 24 Ottobre 2017

    Melucci avverte: «Accordi alla luce del sole, non tollereremo altre diffamazioni» In evidenza

    Foto ufficio stampa Foto ufficio stampa

    «Come ricorderete, qualche giorno fa la coalizione di centrodestra apriva agli elettori di Sebastio, Brandimarte e Bitetti. Bene. Noi siamo riusciti a convincere i suddetti candidati alla carica di Sindaco a unirsi al nostro progetto. Loro no». È il commento del candidato sindaco Rinaldo Melucci.

    Tutto questo, aggiunge, «come sempre, è avvenuto alla luce del sole. Evidentemente – commenta- siamo credibili ed autorevoli, perché bastano le strette di mano, perché basta parlare di programmi, non servono altri accorgimenti che il centrodestra sbandiera ad ogni occasione».
    Melucci sottolinea che, «nell'ansia di perdere terreno, il centrodestra inventa bufale, ma noi non abbiamo promesso ruoli a chicchessia, quella è proprio la loro modalità. Come chiedono i cittadini e Monsignor Filippo Santoro, noi abbassiamo i toni, non vogliamo diventare volgari e populisti come gli avversari. Taranto merita di meglio. – fa sapere- Però, attenzione, non tollereremo altre diffamazioni», conclude il candidato di centrosinistra.

    Vota questo articolo
    (0 Voti)

     

    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati