Lunedì, 20 Novembre 2017

    Ballottaggio: Pino Lessa sostiene Baldassari In evidenza

    L'ex candidato alla carica di sindaco Pino Lessa ha ufficializzato il suo sostegno alla candidata sindaco Stefania Baldassari.

    «La considero una persona coerente, a differenza del centrosinistra», dichiara Lessa che al primo turno delle elezioni ha ottenuto 1.049 voti (1,11% di preferenze).
    «Reputo invece incoerente la scelta di Bitetti che ha criticato il Pd ed ora appoggia Melucci; il procuratore Sebastio che ha sempre parlato male del Partito Democratico per i dieci decreti dell'Ilva e adesso sta con loro. E lo stesso dicasi per Brandimarte», commenta.
    Pino Lessa invita la gente a «considerare queste cose. Incoerenza significa non potersi fidare, - riferisce- ed io non so se possiamo fidarci della coalizione del centrosinistra».
    Al ballottaggio sosterrà dunque Stefania Baldassari, candidata della coalizione “Insieme per Taranto”.
    «Voglio esprimere il mio ringraziamento a Pino Lessa e a tutti i cittadini che l'hanno sostenuto. - spiega Baldassari- Lui rappresenta quello che deve essere il senso di fare politica: mettersi a disposizione di una città, senza se e senza ma. Mettersi a servizio -prosegue- attraverso una codivisione di idee e programmi, senza spartizioni di poltrone o richiesta di incarichi, ma in maniera libera, avendo solo a cuore il bene comune della città. È il momento dell'unità e abbiamo dimostrato che è possibile farlo al di là delle forme di apparentamento che non appartengono al nostro modo di fare politica».
    Mancano ormai pochi giorni alla chiusura della campagna elettorale e la candidata sindaco ha ancora voglia di incontrare i cittadini.
    Mercoledi 21 giugno, alle ore 20,15, presso l'Hotel Daniela, incontrerà gli elettori di Lama- San Vito – Talsano mentre giovedì sera, alle 19.30, la candidata sarà a Paolo VI in piazza Carlo Giuliani, nei pressi della scuola "Falcone".
    «Non mi sottrarrò neanche un minutio i cittadini hanno bisogno di essere rassicurati. - dice Baldassari- Continueremo a trasmettere speranza e positività. Siamo fermamente convinti di essere riusciti a iniziare un bel percorso di condivisione. Continueremo a parlare con la gente, dobbiamo liberare Taranto da tutto quello che ha raccontato per 10 anni, ma soprattutto dalle brutture degli ultimi giorni. I cittadini meritano rispetto».

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    IBLPartners_Cis_RB_Tassi_inGiu_Banner_470x700.jpg
    dolci_gusti.jpg
    banner_igenia.jpg
    energy.jpg
    engineering.jpg
    cpnneus.jpg
    IBLPartners_Cis_RB_Tassi_inGiu_Banner_470x700.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati