Elezioni, Rinaldo Melucci è il nuovo sindaco di Taranto

Domenica, 25 Giugno 2017 23:10

È Rinaldo Melucci il nuovo sindaco di Taranto. Affluenza in calo: ha votato solo il 32,87% degli aventi diritto.

Il candidato di centrosinistra è stato eletto al ballottaggio col 50,91% pari a 26.913 voti. L'avversaria, Stefania Baldassari, si è invece fermata al 49,09% pari a 25.955 voti. Una sfida all'ultimo voto: solo 958 i voti di differenza tra i due candidati.

Ribaltato dunque il risultato del primo turno di voto che vedeva proprio Baldassari, della coalizione “Insieme per Taranto”, al primo posto con il 22,27% delle preferenze (20.873 voti) e Rinaldo Melucci al secondo posto con il 17,92 % dei consensi (16.799 voti).
Il centrosinistra che partiva svantaggiato, in vista del ballottaggio, ha ritrovato la sua unità. Sancito un unico apparentamento con Piero Bitetti, Melucci ha ottenuto il sostegno anche di altri due ex candidati alla carica di sindaco, Massimo Brandimarte e Franco Sebastio.
«In campagna elettorale abbiamo raccontato ai cittadini che quando ti tolgono tutto ti resta soltanto il futuro. Non vogliamo più parlare di paure, di demagogia, di cappa dell'Ilva ma guardare avanti.- ha dichiarato il nuovo sindaco di Taranto in collegamento con Bruno Vespa nel corso della trasmissione televisiva “Porta a Porta”- La vera preoccupazione è la scarsa partecipazione al voto, perché se è vero che al primo turno i cittadini ci hanno detto che l'antipolitica non convince, al secondo turno la scarsa affluenza ci fa capire che i partiti devono tornare in mezzo alla strada, tra la gente perché solo così sono credibili. Solo così- conclude Melucci- si può raccontare un futuro diverso anche ad una città complicata come Taranto».

Il nuovo sindaco ha festeggiato la vittoria insieme a centinaia di simpatizzanti nel suo comitato elettorale in via Pitagora e poi in Piazza M. Immacolata. «Adesso la parola d'ordine è "fiducia".- ha detto Melucci- Taranto è stufa delle grida, degli insulti e delle figuracce. Taranto vuole mettere il vestito migliore e diventare una città europea. Ce l'abbiamo fatta. Andate dai vostri figli e dite di aspettare a fare le valigie perché ora è possibile un futuro diverso per questa città. Da domani tutti a lavoro», conclude.

Poco distante dalla piazza in cui si fa festa, nel comitato elettorale in via Di Palma, Stefania Baldassari incassa la sconfitta. «Davanti a un tale astensionismo, la città non ha un sindaco, ma è il Pd che lo ha eletto. - dice- Si è cercato in tutti i modi – aggiunge- di inquinare e contrastare il nostro progetto, ma io credo di non aver fatto errori. Ora farò la consigliera di opposizione, imparerò a farlo».



Chi è Rinaldo Melucci
È nato il 26 gennaio 1977 a Taranto e residente a Crispiano. Ha studiato Scienze politiche ed è sposato con Angela dal 2007. Ha tre figli: Flavio di 7 anni e le gemelle Alice e Giulia di 4. Opera nel settore marittimo e nel 2015 ha costituito il consorzio Ionian Shipping Consortium, di cui ne è presidente, su iniziativa di cinque società storiche del porto di Taranto attive principalmente nel ramo delle agenzie marittime e del brokeraggio: Barion Srl, M-Log Italia Srl, Mantua & De Iacovo Shipping, Pentashipping Srl e la Melucci Shipping Srl.

Vota questo articolo
(2 Voti)

 

Ultime notizie

  • Settembre 21, 2017 Attualità Comunicato stampa

    Zes, tavolo di lavoro in Regione Puglia

     E' stato istituito stamattina presso l'Assessorato allo Sviluppo Economico della Regione Puglia il tavolo di lavoro presieduto dall'assessore Michele Mazzarano, per l'avvio della procedura per presentare le candidature della Puglia al Governo al fine di…
  • Settembre 21, 2017 Primo Piano Redazione

    Centro della cultura per l'infanzia: al via la nuova programmazione

    Riaprono le porte al Centro della Cultura per l’Infanzia e ripartono le attività.

Seguici su

Go to top