Venerdì, 17 Novembre 2017

    Amministrazione Melucci, Direzione Italia: «nessuno si è accorto di avere un nuovo sindaco»

    «Nessuno si è ancora accorto di avere un nuovo sindaco». Lo dichiara Francesco D’Errico, coordinatore cittadino di “Direzione Italia Taranto”.

    «È vero, - dice- dalla proclamazione del nuovo sindaco, è passato ancora poco tempo; non c’è ancora la proclamazione dei consiglieri comunali, né la giunta. Aspetteremo ovviamente per comprendere come e se il cambiamento promesso si concretizzerà con fatti concludenti».
    Per il momento, fa sapere, «registriamo alcuni atteggiamenti, e qualche scelta, che non promette nulla di buono. A cominciare dalla immediata adesione alla corrente di Emiliano da parte del sindaco Rinaldo Melucci, che ci ricorda tanto quanto avvenne con Stefàno».
    Ovviamente «nulla quaestio su una libera scelta, ma nel passato non è stata foriera di grandi cose per Taranto. Poi – denuncia D'Errico- una certa assenza rispetto a questioni non da poco: come la grave crisi degli autotrasportatori dell’indotto Ilva, esclusi dalla procedura di prededuzione. Nessun intervento in tema di abusivismo commerciale, che non richiede null’altro che una precisa volontà politica di intervenire. Niente in tema di degrado, testimoniato dall’ultimo aberrante episodio che ha visto protagonista una donna, pare gravata da qualche problema di salute, ripresa in pieno centro mentre faceva la doccia».
    Il coordinatore cittadino di Direzione Italia si aspetta anche «che si metta mano ad un minimo programma di eventi per l’estate che è ormai giunta al giro di boa. Insomma sindaco – conclude D'Errico- se ci sei fatti sentire».

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    IBLPartners_Cis_RB_Tassi_inGiu_Banner_470x700.jpg
    dolci_gusti.jpg
    banner_igenia.jpg
    energy.jpg
    engineering.jpg
    cpnneus.jpg
    IBLPartners_Cis_RB_Tassi_inGiu_Banner_470x700.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati