Bilancio, M5S: «criticità per l'approvazione del rendiconto 2016»

Lunedì, 21 Agosto 2017 13:28
Foto di repertorio Foto di repertorio

Il Gruppo Consiliare del M5S Taranto ha consegnato questa mattina al presidente del Consiglio Comunale Lonoce, al Sindaco Melucci, al Segretario Generale De Carlo e al Presidente della Commissione Consiliare Bilancio Capriulo, un documento che mette in risalto alcune criticità in tema di approvazione del Rendiconto 2016 del Civico Ente.

Il prossimo lunedí 28 agoato, se ne discuterá in Consiglio Comunale e Nevoli e Battista hanno evidenziato «il mancato rispetto del termine previsto dal Tuel e dal Regolamento di Contabilità del Comune di Taranto e la carenza della documentazione necessaria per deliberare in merito ai punti all'ordine del giorno del prossimo Consiglio Comunale sul Bilancio».
In particolare si sottolinea che «lo schema di rendiconto di gestione, la relativa proposta di approvazione e tutta la documentazione prevista dalla legge dovrebbero essere messi a disposizione dell'organo consiliare venti giorni prima del termine, per consentire ai consiglieri comunali di esaminarne i contenuti. E ciò non è avvenuto», denunciano i due consiglieri.
A questo proposito, Nevoli e Battista evidenziano che «la mancata acquisizione della documentazione nei termini previsti "inibisce l'esercizio delle prerogative consiliari alle quali il termine in questione è funzionale"».
Infine evidenziano «la mancanza dell'inventario aggiornato annualmente, senza il quale non è comunque possibile procedere a tutte le deliberazioni in materia di Bilancio».

Vota questo articolo
(0 Voti)

 

Ultime notizie

  • Settembre 21, 2017 Attualità Comunicato stampa

    Zes, tavolo di lavoro in Regione Puglia

     E' stato istituito stamattina presso l'Assessorato allo Sviluppo Economico della Regione Puglia il tavolo di lavoro presieduto dall'assessore Michele Mazzarano, per l'avvio della procedura per presentare le candidature della Puglia al Governo al fine di…
  • Settembre 21, 2017 Primo Piano Redazione

    Centro della cultura per l'infanzia: al via la nuova programmazione

    Riaprono le porte al Centro della Cultura per l’Infanzia e ripartono le attività.

Seguici su

Go to top