Domenica, 22 Aprile 2018

    Bilancio partecipato, al via le consultazioni con le pmi

    Foto di repertorio Foto di repertorio

    Il prossimo bilancio di previsione potrebbe essere redatto anche sulla base delle proposte che arriveranno dalla cittadinanza e dalle imprese.

    Il presidente della commissione consiliare Bilancio, Dante Capriulo, ha infatti comunicato di voler dare avvio ad una serie di incontri con gli stakeholder del territorio. Il primo si terrà domani alle ore 12 nella sala consiliare di palazzo di città e vedrà coinvolto il mondo delle piccole e medie imprese.

    “È intenzione dell’amministrazione – ha detto lo stesso Capriulo - coinvolgere nelle forme possibili cittadini, associazioni, attività produttive, portatori di interessi, nella fase di predisposizione e rendicontazione di questo atto di programmazione comunale. Per tale ragione stiamo avviando un percorso che ci avvicini il più possibile ad un bilancio partecipato e di rendicontazione sociale, in linea con le esperienze nazionali ed internazionali più innovative”.

    “La commissione Bilancio – fa sapere ancora il suo presidente - ha selezionato alcuni gruppi portatori di specifiche peculiarità e rappresentanza che potranno avanzare  proposte in vista della predisposizione del bilancio dell’ente per gli anni 2018-2020 e terrà conto della volontà partecipativa e del relativo correlato obbligo istituzionale inclusivo”.

    Quello del bilancio partecipato è un percorso complesso. Capriulo lo sa bene e non ne fa mistero. Bisogna contemperare le varie istanze e soprattutto incardinarle nell’ambito delle indicazioni provenienti dalla Giunta che detta l’indirizzo politico. Se avrà successo lo capiremo nei prossimi mesi.

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    ibl_new.jpg
    banner_igenia.jpg
    energy.jpg
    engineering.jpg
    ibl_new.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati