Mercoledì, 12 Dicembre 2018

    Politiche 2018, completato (o quasi) il risiko dei nomi

    Foto di repertorio Foto di repertorio

    Oggi scade il termine ultimo riservato ai partiti per presentare le liste dei candidati al Parlamento in vista delle elezioni del 4 marzo. Anche a Taranto il risiko è quasi completo. Vediamo chi saranno i nomi in lizza.

    Camera – Uninominale

    La provincia di Taranto è divisa in due collegi. Quello di Taranto e quello di Martina. Il primo comprende il comune capoluogo, Statte, Faggiano, Leporano, Lizzano e Pulsano. In questi territori si sfideranno Lucio Lonoce (PD), presidente del Consiglio comunale di Taranto, Rosalba De Giorgi (M5S), giornalista di Studio 100, Palma Varsavia (LEU), avvocato, e – nome a sorpresa delle ultime ore – Stefania Fornaro per la coalizione di centro-destra. Salterebbe così il nome di Antonella Cito, che a dire il vero aveva perso quotazione già nelle ultime settimane.

    A Martina resta l’incognita legata a Donato Pentassuglia, consigliere regionale del PD, che sta riflettendo circa l’opportunità di essere della partita. Nel caso accettasse, dovrebbe vedersela con il deputato uscente Gianfranco Chiarelli.

    Camera – Plurinominale

    In questo caso il collegio comprende Taranto, Brindisi e Monopoli. Come vi abbiamo riferito nei giorni scorsi, c’è maretta nel PD a causa della candidatura di Ubaldo Pagano come capolista. L’esponente in quota Fronte Dem (Emiliano) non è gradito ad una parte del partito (quella renzian) in quanto catapultato da Bari. Al terzo posto del listino c’è il consigliere comunale Massimiliano Stellato che avrebbe possibilità di entrare in Parlamento se la numero 2 – Elisa Mariano – dovesse vincere la sfida nel collegio uninominale di Brindisi.

    Forza Italia ricandida l’uscente Vincenza Labriola (che 5 anni fa entrò in Parlamento coi 5 Stelle) al secondo posto del listino dopo il coordinatore regionale Gino Vitali, anch’egli impegnato su due fronti dovendo giocarsi anche la partita dell’uninominale.

    Tra i 5 Stelle, al secondo posto del listino, c’è la crispianese Alessandra Ermellino con buone chance di essere eletta.

    Senato – Uninominale

    Vi è un solo collegio che abbaraccia quasi tutta la provincia di Taranto. Si sfidano l’ex consigliera provinciale del PD, Maria Grazia Cascarano, la moglie del presidente della Provincia, Martino Tamburrano, Maria Francavilla, il docente universitario Mario Turco per i 5 Stelle, e l’ex sindaco di San Giorgio, Stefano Fabbiano per Liberi e Uguali.

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    iblpartners_cis_rb_corona_banner_470x700.jpg
    banner_igenia.jpg
    energy.jpg
    engineering.jpg
    iblpartners_cis_rb_corona_banner_470x700.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati