Sabato, 21 Aprile 2018

    Legge per Taranto, Liviano scrive ad Emiliano

    Foto di repertorio Foto di repertorio

     

    Il Consigliere Regionale, dottor Gianni Liviano, ha inviato una lettera aperta al Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano. Oltre a ringraziare Emiliano per la sua presenza alla presentazione della "legge per Taranto", il consigliere Liviano chiede al Presidente di attuare alcuni interventi per dare credibilità alla legge, e restituire la fiducia ai cittadini. 
     
    Liviano chiede che venga istituito un "laboratorio urbano" dove confrontarsi per elaborare il Piano Strategico; suggerisce di effetturare quanto prima alcune indicazioni previste dalla Legge, scegliendo - ad esempio - Taranto come sede per le agenzie PugliaSviluppo e PugliaPromozione e avviare la "filiera formativa del mare", per la quale sono stati stanziati 500.000 euro.
     
     Il consigliere chiede, inoltre, di inserire il territorio jonico nel percorso delle Vie Francigene e di instaurare una collaborazione con l'Istituto Magna Grecia, così da supportare, anche economicamente, il Convegno della Magna Grecia, che a causa dell'assenza di un contributo da parte della Regione rischierebbe di fermarsi alla sua 57ma edizione, ossia l'ultima, tenutasi nel 2017.   
     

     

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    ibl_new.jpg
    banner_igenia.jpg
    energy.jpg
    engineering.jpg
    ibl_new.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati