Martedì, 19 Marzo 2019

    Legge per Taranto, Liviano scrive ad Emiliano

     

    Il Consigliere Regionale, dottor Gianni Liviano, ha inviato una lettera aperta al Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano. Oltre a ringraziare Emiliano per la sua presenza alla presentazione della "legge per Taranto", il consigliere Liviano chiede al Presidente di attuare alcuni interventi per dare credibilità alla legge, e restituire la fiducia ai cittadini. 
     
    Liviano chiede che venga istituito un "laboratorio urbano" dove confrontarsi per elaborare il Piano Strategico; suggerisce di effetturare quanto prima alcune indicazioni previste dalla Legge, scegliendo - ad esempio - Taranto come sede per le agenzie PugliaSviluppo e PugliaPromozione e avviare la "filiera formativa del mare", per la quale sono stati stanziati 500.000 euro.
     
     Il consigliere chiede, inoltre, di inserire il territorio jonico nel percorso delle Vie Francigene e di instaurare una collaborazione con l'Istituto Magna Grecia, così da supportare, anche economicamente, il Convegno della Magna Grecia, che a causa dell'assenza di un contributo da parte della Regione rischierebbe di fermarsi alla sua 57ma edizione, ossia l'ultima, tenutasi nel 2017.   
     

     

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    banner_igenia.jpg
    energy.jpg
    engineering.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati