Giovedì, 26 Aprile 2018

    Nuovo dirigente ai Tributi, Partecipate e Politiche abitative: è la dottoressa Marta Basile

    Il Comune di Taranto ha un nuovo dirigente: si tratta della dottoressa Marta Basile. Si occuperà di Tributi, Controllo delle partecipate e Politiche abitative. L’incarico le è stato affidato dal sindaco Melucci martedì scorso, ma il suo è un incarico a termine.

    La dottoressa Basile conosce bene il territorio tarantino sebbene abbia ricoperto negli ultimi anni il ruolo di dirigente a contratto dell'ufficio tributi derivati e compartecipati  della Regione Puglia. È stata infatti commissario straordinario della Camera di Commercio di Taranto dal giugno 2010 sino a settembre dello stesso anno, nonché commissario della Subfor di Taranto. Dal 14 luglio 2010 sino a novembre dello stesso anno è stata componente del consiglio di amministrazione di Distripark; dal luglio 2010 al 1° ottobre 2010 componente del comitato dell’Autorità Portuale.

    Sino a pochi giorni fa, occupavano tali ruoli il dirigente Antonio Lacatena (Tributi e Controllo partecipate) e il comandante della Polizia municipale Michele Matichecchia (Politiche abitative).

    La necessità di una nuova figura dirigenziale dal inserire nella pianta organica del Comune era emersa già lo scorso settembre, nell’ambito dell’approvazione della nuova struttura organizzativa dell’ente. La riforma Madia aveva inoltre permesso l’assunzione di ulteriori dirigenti a tempo determinato, così a febbraio, a palazzo di città, è stato predisposto il piano del fabbisogno di personale per il triennio 2018/2020. Sempre nel mese di febbraio è stato poi è stato diffuso l’avviso pubblico con il quale si ricercava un dirigente a tempo determinato. La dottoressa Basile si insedierà ufficialmente il 29 marzo prossimo.

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    ibl_new.jpg
    banner_igenia.jpg
    energy.jpg
    engineering.jpg
    ibl_new.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati