Venerdì, 22 Giugno 2018

    5 Stelle replicano a Melucci: "Polemiche inutili e strumentali"

    Foto di repertorio Foto di repertorio

     

    Non si è fatta attendere la replica dei parlamentari del Movimento 5 Stelle alle dichiarazioni del sindaco di Taranto, Rinaldo Melucci, che li aveva tirati in ballo a proposito di un invito a discutere di Ilva cui solo Stefàno (PD) avrebbe risposto positivamente. 

     

    “L’invito che in maniera apparentemente cordiale ci ha rivolto il sindaco di Taranto - affermano - si è rivelato un pretesto per nascondere la sua incapacità di fronteggiare la questione del siderurgico. Non ci è stata data nemmeno la possibilità di concordare una data utile”.


    A dichiararlo sono i parlamentari Gianpaolo Cassese, Rosalba De Giorgi, Alessandra Ermellino, Mario Turco e Giovanni Vianello. “Non staremo qui a giustificare i numerosi incontri che ci vedono impegnati a Roma e di cui il sindaco è stato prontamente informato - aggiungono nella stessa nota stampa -, ma una cosa è certa: da parte nostra c’è stato fin dall’inizio l’interesse a partecipare all’incontro in questione”.

    E dalla difesa, i 5 Stelle passano quindi al contrattacco: “Ci sembra quindi un passo falso quello di Melucci, solamente volto a incrinare i rapporti istituzionali, in una città che ha grande bisogno di unità e coesione sulle scelte dirimenti che attengono il suo futuro”, affermano in coro.

    “La riconversione economica della città e la bonifica del sito industriale, tramite le maestranze già impiegate previa chiusura delle fonti inquinanti - affermano in chiusura-, sono realtà già abbondantemente perseguite dai nostri portavoce al Comune. Sarebbe forse opportuno che ogni componente del mondo politico, per le sue competenze istituzionali, cerchi di lavorare per il bene della città senza creare polemiche inutili e strumentali”.

     

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    ibl_new.jpg
    banner_igenia.jpg
    energy.jpg
    engineering.jpg
    ibl_new.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati