Lunedì, 21 Ottobre 2019

    Turco: “Necessario reparto di pediatria a Manduria” In evidenza

    “Istituire a Manduria lo Scap, il Servizio di continuità assistenziale pediatrica. Solo così possiamo garantire un servizio a bambini e famiglie e decongestionare i pronto soccorso della zona”. A richiederlo è il consigliere regionale La Puglia con Emiliano, Giuseppe Turco, al presidente e assessore alla Salute, Michele Emiliano, e al direttore generale della Asl di Taranto, Stefano Rossi.

    “Manduria – sottolinea il consigliere regionale – è sprovvisto del reparto di pediatria. E il primo Scap più vicino è a 18 chilometri di distanza, a Francavilla Fontana, nel Brindisino, con tutti i disagi logistici e infrastrutturali connessi. L’istituzione di uno Scap a Manduria, collocato nel pronto soccorso e in attività nei giorni prefestivi e festivi, significherebbe invece coprire un importante bacino tra i Comuni di Sava, Lizzano, Torricella, Avetrana, Maruggio e Fragagnano, garantendo prestazioni a una popolazione complessiva di 70mila persone e che d’estate aumenta a 120mila”.

    “Per tutte queste ragioni credo – aggiunge Turco - che sia davvero un servizio indispensabile e che Asl e Regione Puglia possano mettersi al lavoro per verificare, già da subito, la disponibilità di professionisti pediatri. E sono sicuro che il presidente Emiliano e il direttore Rossi non resteranno indifferenti a tale richiesta, più volta sollecitata dai sindaci e dalle famiglie dell’area ionica. Con poco – conclude – possiamo davvero garantire un indispensabile servizio aggiuntivo”.

     

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati