Venerdì, 25 Settembre 2020

    Il Pd difende Cinquepalmi: "Attacchi ingiustificati, clima di odio vergognoso" In evidenza

    "Mi scuso per aver detto bonifica invece di messa in sicurezza, ma accusarmi di mettere a repentaglio la vita dei bambini è delirante. Se poi per il bene della città servono le mie dimissioni, allora le presenterò": esordisce così l'assessore alla Pubblica istruzione, Deborah Cinquepalmi, durante la conferenza stampa del Pd organizzata per rispondere alle dure critiche dell'opposizione per alcune frasi da lei pronunciate nella trasmissione televisiva 'PresaDiretta' su Rai3.

    "Non rispondo mai sui social, ma non è normale essere etichettata in quel modo da gentaglia. Diamo serenità alle famiglie, le scuole sono sicure e quando i lavori termineranno, diventeranno istituti scolastici di eccellenza": aggiunge l'esponente della Giunta Melucci.

    Critiche alla trasmissione: "Ci hanno dipinti come terzo mondo, prendendo in esame solo alcune scuole come la 'Ungaretti' - conclude Cinquepalmi -, senza però porre l'accento sulle eccellenze del nostro territorio".

    Queste le parole del segretario provinciale del Partito Democratico, Giampiero Mancarelli: "Il Pd oggi è unito per chiarire la questione delle collinette ecologiche. Abbiamo subito attacchi ingiustificati di alcuni consiglieri, strumentalizzazioni da stigmatizzare. Le collinette sono ancora sequestrate, quindi c'e' il rischio di attentare all'autorevolezza della Procura. La Procura ha dato il via ad un'azione innovativa, richiedendo la presenza di tutte le istituzioni. In questo tavolo è stato presentato un cronoprogramma per la messa in sicurezza delle collinette al fine di eliminare il problema dello spolverio. La stessa Procura ha autorizzato i lavori e si è quindi deciso di riaprire gli istituti scolastici dei Tamburi, dopo che è stato stabilito che non ci fossero più problemi".

    Poi un pensiero all'assessore Cinquepalmi: "Non prendiamo lezioni da nessuno, siamo qui per solidarizzare con l'assessore, vittima di un clima di odio sicuramente da condannare. Il Pd denuncerà alcuni individui perché ora diciamo basta. Le dichiarazioni rilasciate da alcune persone sono vergognose e scandalose, c'e' difficoltà nel quartiere, ma non si può dire che da parte nostra ci sia la volontà di nascondere le cose".

    Il commento del capogruppo Gaetano Ble': "L'opposizione ha poco materiale per poter attaccare l' amministrazione e si cercano dunque le piccolezze. Abbiamo la massima fiducia nell'assessore Cinquepalmi, ha svolto un lavoro corretto anche durante la trasmissione televisiva. E' increscioso ciò che è accaduto sui social, invito i gruppi del Consiglio comunale ad abbassare i toni. Il rispetto personale non deve mai mancare".

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati