Venerdì, 05 Giugno 2020

    Gasolio in Mar Grande, la Marina rassicura: «scongiurato il rischio inquinamento»

    Dopo l'allarme lanciato da PeaceLink in merito allo sversamento di idrocarburi in Mar Grande nella serata di ieri, la Marina Militare interviene per le opportune precisazioni.

     

    «Al termine di un rifornimento di combustibile a favore di una Nave militare condotta all'interno della darsena della Stazione Navale Mar Grande,- dice- si è verificata una minima fuoriuscita di gasolio contenuto nel circuito di approvvigionamento ubicato in banchina».

    La perdita di gasolio, fa sapere la Marina, è avvenuta dal circuito che distribuisce il carburante in banchina e durante la fase di “pulitura” delle tubolature prevista ed attuata al termine di ogni rifornimento. Ciò nonostante, «le condizioni meteomarine presenti in zona hanno fatto sì che il piccolo sversamento rimanesse circoscritto nella parte più interna della darsena della Base navale dove la ditta specializzata “Ecotaras”, allertata dalla Marina Militare, è intervenuta».

    Immediato è stato l'intervento di bonifica che ha «scongiurato il rischio di inquinamento per l'ambiente marino».

    Intanto, sono in corso accertamenti per chiarire le dinamiche dell’accaduto

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati