Giovedì, 23 Novembre 2017

    Il mare come elemento culturale: firmato protocollo d’intesa tra il MArTA e la Lega Navale In evidenza

    È stato firmato presso il Museo Archeologico Nazionale di Taranto, il protocollo d’intesa tra il MArTA e la Lega Navale Italiana sezione di Taranto.

    La sottoscrizione è avvenuta alla presenza della direttrice del Museo, la Eva Degl’Innocenti, il presidente della Lega Navale Italiana sezione di Taranto, Federico Sion, e della direttrice della sezione di Taranto della Lega Navale, Rosangela Martongelli.

    Scopo dell’accordo è individuare spazi di co-progettazione per la valorizzazione del tema del “mare” quale elemento culturale. Le parti si sono vicendevolmente impegnate ad offrire il proprio apporto per raggiungere i comuni obiettivi, puntando all’accrescimento culturale e al rafforzamento del processo di recupero dell’identità da parte della comunità civile. A tale scopo saranno programmate una serie di iniziative che gravitano intorno alla principale risorsa per lo sviluppo sostenibile di Taranto (e non solo): il mare, per l’appunto. In tal ottica si punterà a coinvolgere tutti gli attori socio-culturali ed economici, favorendo in particolare l’inclusione delle fasce più deboli, quali le persone che versano in condizione di emarginazione o di disabilità, gli anziani e le nuove generazioni, come i giovani e gli studenti.
    La collaborazione con la Lega Navale Italiana rientra nel più ampio progetto scientifico culturale che la Direzione del Museo Archeologico Nazionale di Taranto sta portando avanti sin dal suo insediamento

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    IBLPartners_Cis_RB_Tassi_inGiu_Banner_470x700.jpg
    dolci_gusti.jpg
    banner_igenia.jpg
    energy.jpg
    engineering.jpg
    cpnneus.jpg
    IBLPartners_Cis_RB_Tassi_inGiu_Banner_470x700.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati