Sabato, 18 Novembre 2017

    Arriva a Taranto il "PrevenTour": in Piazza M. Immacolata screening sanitari gratuiti

    Foto studio Renato Ingenito Foto studio Renato Ingenito

    Dopo le prime due tappe a Rossano Calabro e Lecce, arriva a Taranto il PrevenTour 2017, l’iniziativa che sta portando il “villaggio della prevenzione sanitaria” nelle piazze delle città della Puglia e della Basilicata.

    PrevenTour 2017 è organizzato dall’Associazione “Europa Solidale”, una Onlus che da tempo fornisce assistenza medica gratuita, soprattutto odontoiatrica, agli indigenti e meno abbienti in propri laboratori a Taranto, attività resa possibile dalla disponibilità e dalla sensibilità di medici specialisti di ogni branca. Presidente dell’Associazione “Europa Solidale” Onlus è il dottor Giuseppe Russo, medico specialista neurologo e direttore sanitario della “Cittadella della Carità” Fondazione San Raffaele di Taranto. Finora questa associazione ha operato principalmente nel territorio jonico, ma con il PrevenTour 2017 ha esteso la propria sfera d’azione in tutta la Puglia e la Basilicata, anche grazie alla collaborazione sinergica di Istituzioni e di altri organismi benefici di altre provincie, nonché al sostegno di aziende.

    Scopo del PrevenTour è portare, con lo slogan “La Sanità arriva in città”, la prevenzione direttamente dai cittadini raggiungendoli nelle piazze durante i weekend, quando hanno un po’ più di tempo per un controllo sanitario e per ascoltare i consigli dei medici. L’intento è sensibilizzarli sull’importanza della prevenzione da realizzarsi mediante controlli ed esami sanitari periodici, non solo quando a avvertono i sintomi di qualche patologia.

    È particolarmente importante portare la prevenzione delle patologie dell’apparato uditivo direttamente nelle piazze per sensibilizzare i cittadini: secondo una recente indagine condotta a livello nazionale, infatti, più della metà degli italiani, il 54% del campione intervistato, non si è mai sottoposto al test audiometrico, mentre il 31% negli ultimi 5 anni ha effettuato solo un test dell'udito. Eppure l’11,7% della popolazione italiana, oltre uno su dieci, presenta problemi uditivi, che vanno da una lieve ipoacusia a una vera e propria sordità passando per gli acufeni, ovvero i fastidiosi fischi nell'orecchio.
    È un fenomeno tradizionalmente associato all’invecchiamento, ma che negli ultimi anni sta interessando un numero sempre maggiore di giovani, complici l’eccessiva rumorosità di determinati ambienti e stili di vita poco salutari.

    Con lo slogan “La Sanità arriva in città”, il PrevenTour allestisce in piazza un villaggio della prevenzione sanitaria presso cui i cittadini potranno sottoporsi gratuitamente ad esami audiometrici per la prevenzione dei disturbi al sistema uditivo, controlli e screening odontoiatrici, dermatologici, posturali, ortopedici, glicemici e della pressione arteriosa.
    Il tutto in un clima festoso con intrattenimento per i più piccoli e il contributo di associazioni di volontariato, come la Croce Rossa Italiana, l’AVIS, l’Associazione ISACPro - Mediterraneo, la FIADDA (Famiglie Italiane Associate per la Difesa dei Diritti delle persone Audiolese) e tante altre.
    Il PrevenTour 2017 sarà a Taranto domenica prossima, 8 ottobre, dalle ore 9 alle ore 19 nella centralissima piazza Maria Immacolata, poi a Massafra (domenica 15 ottobre in piazza Vittorio Emanuele), a Martina Franca (domenica 22 ottobre in Piazza XX settembre) e, dopo una tappa a Potenza (domenica 29 ottobre in Piazza Prefettura), concluderà il tour a Maruggio (domenica 5 novembre in Piazza del Popolo).

    La possibilità di screening sanitari offerta ai cittadini nella tappa tarantina del PrevenTour sarà particolarmente ricca e variegata, grazie alla sensibilità di medici che hanno offerto la propri disponibilità con spirito di gratuità.
    La responsabile scientifica è la dottoressa Maria Assunta De Cillis, dirigente medico del Reparto di Otorinolaringoiatria dell’Ospedale “Moscati” di Taranto, che sarà in piazza con i Dottori specialisti in Otorinolaringoiatria Carmine Frigiola e Francesco Vitale; i medici valuteranno in tempo reale i risultati degli esami audiometrici dando consigli ai cittadini.
    Gli esami dermatologici saranno assicurati dal Dottor Marcello Stante, e i controlli odontoiatrici dal Dottor Giancarlo Maraglino, mentre il Dottor Mirko Parabita, fisiatra della Cittadella della Carità, controllerà la postura e la presenza di patologie come la scoliosi. Tutti i medici non effettueranno diagnosi e, nel caso venissero rilevate patologie, inviteranno i cittadini a rivolgersi alle strutture sanitarie per una visita.
    I medici saranno assisti dal personale della Croce Rossa Italiana che, inoltre, effettuerà dimostrazioni di manovre salvavita da realizzarsi in caso di incidenti domestici o stradali.

    Nel capoluogo jonico PrevenTour 2017 è reso possibile da MAICO Taranto, Otosalus, Officine Tombolini e Taranto Acustica, importanti aziende che, oltre a sostenere la manifestazione, metteranno a disposizione la professionalità di proprio personale sanitario e parasanitario.
    A Taranto PrevenTour 2017 si avvale del patrocinio di Regione Puglia, Provincia di Taranto, Comune di Taranto e Ordine dei Medici e degli Odontoiatri della Provincia di Taranto. L’iniziativa è realizzata dall’Associazione “Europa Solidale” Onlus in collaborazione con Croce Rossa Italiana, Avis, Associazione ISACPro - Mediterraneo, FIADDA (Famiglie Italiane Associate per la Difesa dei Diritti delle persone Audiolese), CNA Taranto, Fondazione “Vanni Longo”, AISI Fisioterapisti Puglia.

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    IBLPartners_Cis_RB_Tassi_inGiu_Banner_470x700.jpg
    dolci_gusti.jpg
    banner_igenia.jpg
    energy.jpg
    engineering.jpg
    cpnneus.jpg
    IBLPartners_Cis_RB_Tassi_inGiu_Banner_470x700.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati