Sabato, 18 Novembre 2017

    Sbarco da nave Zeffiro: oltre 400 migranti nel porto di Taranto

    Questa mattina al porto di Taranto si è registrato un importante sbarco di migranti dalla nave "Zeffiro".

    Si tratta di 405 migranti provenienti da Algeria, Costa d'Avorio, Camerun, Ciad, Eritrea, Etiopia, Egitto, Gambia, Mali, Guinea, Nigeria, Senegal, Sierra Leone e Sudan. Presenti anche 53 minori non accompagnati. L'assessore ai servizi sociali del Comune di Taranto, Simona Scarpati questa mattina si è recata al porto dove si sono svolte le operazioni di sbarco e presso l'hotspot. In costante contatto e coordinamento con la Prefettura di Taranto stanno operando in loco anche le assistenti sociali del servizio sociale professionale del Comune di Taranto, nell'ambito delle attività di coordinamento di cui alle prescrizioni della l. 47/2017 e dell'accordo territoriale siglato in prefettura il 7 aprile scorso.
    "I minori stranieri non accompagnati - assicura l'assessore Scarpati - dopo i prescritti controlli medico sanitari, saranno tutti accompagnati nelle apposite strutture educative presenti sul territorio provinciale, in ottemperanza alle prescrizioni di legge"

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    IBLPartners_Cis_RB_Tassi_inGiu_Banner_470x700.jpg
    dolci_gusti.jpg
    banner_igenia.jpg
    energy.jpg
    engineering.jpg
    cpnneus.jpg
    IBLPartners_Cis_RB_Tassi_inGiu_Banner_470x700.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati