Giovedì, 23 Novembre 2017

    Ilva, Marescotti: «i provvedimenti del Sindaco vanno nella direzione giusta» In evidenza

    Foto di repertorio Foto di repertorio Foto Studio Renato Ingenito

    Le foto terrificanti del Wind Day di ieri sono state eloquenti: la città era in una nuvola scura di polveri tossiche.

    Di fronte a questa drammatica evidenza, il sindaco Rinaldo Melucci ha impugnato l'Autorizzazione Integrata Ambientale dell'Ilva, «cosa mai fatta dal suo predecessore Ippazio Stefàno.- commenta Alessandro Marescotti, Presidente di PeaceLink- Gli ultimi provvedimenti del nuovo sindaco di Taranto vanno nella direzione giusta. Si profila un nuovo corso che raccoglie finalmente le speranze e le indicazioni avanzate da molti cittadini». A detta di Marescotti, «in questo momento occorre superare ogni inutile divisione e unirsi. È importante sfruttare una tale possibilità di resistenza e di rivincita. Per una città martoriata questo è l'occasione per rialzare la testa e dire nuovamente basta. La forza della cittadinanza attiva faccia da sostegno all'azione del sindaco di Taranto, che adesso sostiene e porta avanti ciò che chiedevamo da tempo: la contestazione formale di una autorizzazione ambientale all'Ilva che è contro i cittadini e i lavoratori». Il governo, aggiunge, «non può consentire fino al 2023 un inquinamento seriale, che ieri ha avuto le forme drammatiche ma che in forme più subdole e meno visibili ogni giorno miete vittime, anche fra i bambini. Tutto questo non produce futuro ma ansia, sfiducia e paura. La città si prepara ad un nuovo Wind Day, domani non sapremo cosa succederà. Mentre scriviamo le raffiche di vento sollevano altra polvere scura. La gente ci chiede preoccupata cosa fare: ha paura di uscire e di ammalarsi. Oggi coltiviamo la speranza che un giorno tutto questo finirà», conclude Marescotti.

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    IBLPartners_Cis_RB_Tassi_inGiu_Banner_470x700.jpg
    dolci_gusti.jpg
    banner_igenia.jpg
    energy.jpg
    engineering.jpg
    cpnneus.jpg
    IBLPartners_Cis_RB_Tassi_inGiu_Banner_470x700.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati