Sabato, 30 Maggio 2020

    IL VERO DELFINARIO E' IL MARE: Lav, Marevivo, Jonian Dolphin Conservation e SOS Delfini uniti in una causa comune

    Un'emozionante escursione in mare a bordo del catamarano da ricerca"Taras", guidata dallo staff di Jonian Dolphin Conservation, finalizzata a documentare come sia possibile ammirare i delfini nel loro habitat naturale.

    La Jonian Dolphin Conservation è un'associazione di ricerca scientifica che opera dal 2009 e si occupa di studiare e tutelare i cetacei nello Jonio settentrionale e nel Golfo di Taranto.

    Un'intera giornata organizzata per illustrare alla stampa e quindi sensibilizzare l'opinione pubblica sulla grande possibilità di avvistare i delfini nelle acque italiane senza dover necessariamente ricorrere a delfinari e spettacoli finalizzati al solo scopo di lucro.

    Pur conoscendo gli abituali percorsi e le zone frequentate dai delfini sono state necessarie alcune ore di navigazione prima di poter scorgere le prime pinne.  

    E' stato il Presidente della Jonian Dolphin Conservation, Carmelo Fanizza, ad individuare i primi Delfini in lontananza. Raggiunta la zona, in breve tempo è stato possibile osservare circa 24 esemplari del tipo "Stenella Striata",  chiamati così per il il loro manto caratteristico.

    Il presidente, subito dopo, ha effettuato un'immersione così da poter effettuare delle videoregistrazioni subacquee ai cetacei. L'unico modo per conoscere davvero i delfini, infatti, è vederli in mare, nel loro habitat originale, e non rinchiusi in vasche, costretti a coreografie e salti.

    E' proprio per questa ragione che l'associazioni Lav, Marevero e Jonian si sono incontrate e hanno intrapreso un percorso sinergico per lottare contro le politiche di prigionia adottate nei confronti dei delfini.

    L' equipaggio ha potuto inoltre, attraverso uno strumento chiamato idrofono o bottom recorder, sentire i versi dei mammiferi. Il preparatissimo staff Jonian Dolphin Conservation ha intrattenuto i passeggeri con delle lezioni sulla storia di questo cetaceo e sulle sue evoluzioni.

    E' importante vivere queste esperienze, sensibilizzare la gente al rispetto per questi splendidi esemplari marini. Nell'emblema della città campeggia un delfino, e su di esso, la leggenda vuole che Taras, figlio di Poseidone, quattromila anni fa fondò Taranto.

    Merito dell'esito positivo di questa giornata, e dell'avvenuto avvistamento, va ai ragazzi dell'associazione Jonian, alla loro preparazione e alla loro professionalità senza la quale non sarebbe stata realizzata questa escursione ben riuscita.

    La bellezza di questi cetacei è formidabile ed emozionante, e lo è ancor di più sapere che hanno scelto il nostro mare come loro casa. Un unico codice da seguire: libertà e rispetto.

     

    {oziogallery 1494}

    Vota questo articolo
    (3 Voti)
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati