Martedì, 16 Gennaio 2018

    Accordo di programma su Ilva, Marescotti: “Distante dai miei ideali” In evidenza

    Foto di repertorio Foto di repertorio Foto Studio Renato Ingenito

    La tregua tra il mondo ambientalista e l’amministrazione comunale è finita? Il sostegno delle associazioni a Melucci evaporato come neve al sole?

    Sembrerebbe di sì leggendo l’ultimo post Facebook di Alessandro Marescotti, presidente di Peacelink, divenuto negli ultimi anni uno tra gli influencer in campo ambientale cui viene riconosciuta grande credibilità e serietà.

    Oggi, non solo afferma che l’accordo di programma (di cui abbiamo scritto nel nostro giornale illustrandone alcuni punti) è lontano dai suoi ideali. Ma definisce addirittura raccapricciante un punto specifico. Leggere per credere.

    Un epilogo inatteso? Non proprio. Non è un mister che associazioni e istituzioni abbiano perseguito in queste settimane obiettivi diversi, spalleggiandosi a vicenda per fare massa critica. Basti pensare alla richiesta di Melucci di includere le associazioni al tavolo di trattativa col Governo o all’iniziativa degli ambientalisti che hanno lanciato la campagna “Sostieni il ricorso al Tar”.

    Non siamo tornati ai tempi della conflittualità aperta e dichiarata che si è registrata dopo lo “scontro del lupino” in piazza Castello con l’allora sindaco Stefàno. Ma sembra che qualcosa possa ora incrinarsi nel rapporto con i movimenti. Peacelink questa sera si riunisce alle 17. Capiremo meglio se emergeranno posizioni di più aperto dissenso.

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    IBLPartners_Cis_RB_Tassi_inGiu_Banner_470x700.jpg
    banner_igenia.jpg
    energy.jpg
    engineering.jpg
    IBLPartners_Cis_RB_Tassi_inGiu_Banner_470x700.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati