Sabato, 24 Febbraio 2018

    Incendio in un appartamento: anziano salvato dai VVF In evidenza

    Foto di Luca Fusco Foto di Luca Fusco

    Ad allertare i Vigili del Fuoco di Taranto sarebbero stati i vicini dell’anziano tarantino che, ieri pomeriggio, è stato trasportato in ospedale a causa di un principio di intossicazione, causata da un incendio sviluppatosi all’interno del suo appartamento.

    L’episodio, conclusosi fortunatamente solo con danni materiali, si è verificato in via Fratelli Mellone poco dopo le 14:30 di ieri pomeriggio. A causare l’incendio sarebbe stata, secondo i pompieri, una stufa malfunzionante e nelle disponibilità del malcapitato. Quest’ultimo avrebbe anche tentato di domare le fiamme, ma con scarsi risultati.

    Nel giro di pochi minuti il fumo provocato dalla combustione ha poi riempito l’intero stabile, allertando tutti quei condomini che, da poco, avevano finito di pranzare. Sul posto sono così intervenuti i Vigili del Fuoco ed una pattuglia dei Carabinieri.

    Una volta trasportato fuori dall’appartamento l’anziano, in evidente stato di shock e con un principio di intossicazione, è stato trasferito in ambulanza all’ospedale “SS. Annunziata”, dove è stato sottoposto alle cure del caso.

    I danni provocati dalle fiamme, abbastanza ingenti, sono come detto fortunatamente solo materiali.

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    ibl_new.jpg
    banner_igenia.jpg
    energy.jpg
    engineering.jpg
    ibl_new.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati