Mercoledì, 26 Settembre 2018

    Oggi i funerali di Fuggiano, proclamato il lutto cittadino In evidenza

    Foto di repertorio Foto di repertorio

    Si svolgeranno questa sera, alle ore 15.30, nella chiesa di San Domenico Maggiore i funerali di Angelo Fuggiano il 28enne operaio della Ferplast deceduto al quarto sporgente del porto di Taranto in seguito ad un incidente occorso durante le operazioni di manutenzione di una gru.

    Il sindaco di Taranto, Rinaldo Melucci, ha proclamato con proprio atto il lutto cittadino per la giornata di oggi, inviando la cittadinanza ad osservare un minuto di raccoglimento in concomitanza con l’inizio dei funerali.

    L’incidente in cui ha perso la vita il giovane operaio è avvenuto il 17 maggio scorso, ma i funerali sono stati rinviati in quanto, sul corpo della vittima, è stato eseguito, come da prassi, l’esame autoptico le cui risultanze verranno inserite nel fascicolo aperto in Procura.

    L’indagine effettuata lunedì scorso dal medico legale Marcello Chironi ha confermato le prime ricostruzioni dell’accaduto. Fuggiano è deceduto a seguito di trauma all’emitorace posteriore destro provocato dal distacco di una grossa fune metallica della gru che ha determinato la frattura di diverse arcate costali e la perforazione del polmone del ragazzo cui è seguita un’emorragia interna.

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    iblpartners_cis_rb_corona_banner_470x700.jpg
    menu_alfredo.jpg
    banner_igenia.jpg
    energy.jpg
    engineering.jpg
    iblpartners_cis_rb_corona_banner_470x700.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati