Sabato, 18 Agosto 2018

    Manutenzione delle strade, si partirà dalle strade più trafficate In evidenza

    “Nel bilancio di previsione 2018 sono state decuplicate le risorse disponibili per la manutenzione di strade e marciapiedi”.

    A ribadire il dato già emerso durante la discussione dell’ultimo bilancio di previsione è l’assessore ai Lavori Pubblici, Aurelio Di Paola. Il quale oggi fa sapere quale priorità verrà data agli interventi da mettere a calendario: "Nel programmare le manutenzioni da eseguire- ha dichiarato l’assessore - seguiremo quali criteri di priorità le statistiche relative alle segnalazioni che provengono attraverso i canali istituzionali in primis la piattaforma ViabiliTaranto, le esigenze dei mezzi per il trasporto pubblico locale, i dati relativi al traffico veicolare e all’incidentalità dando attenzione anche alle vie di accesso a pubblici servizi quali ospedali, scuole e pubblici uffici”.

    “La strategia dell’amministrazione - ha precisato Di Paola - si basa sul principio che gli interventi siano tanto più prioritari quanto più le strade oggetto di manutenzione sono interessate da intensi fenomeni di mobilità in maniera da massimizzare l’efficacia degli investimenti sia pur nella consapevolezza che siamo ancora al 30% del fabbisogno complessivo."

    Nel 2018 si passerà da un budget di circa 150 mila euro ad uno di un milione e mezzo di euro che, parametrando i valori rispetto ai circa 300 km di estensione della rete stradale della città di Taranto, equivale ad una decuplicazione delle risorse disponibili.

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    iblpartners_cis_rb_corona_banner_470x700.jpg
    menu_alfredo.jpg
    banner_igenia.jpg
    energy.jpg
    engineering.jpg
    iblpartners_cis_rb_corona_banner_470x700.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati