Lunedì, 10 Dicembre 2018

    Foto delle polveri sulla bacheca di Di Maio. Valanga di commenti In evidenza

    La foto con le polveri che si sollevano dall’area a caldo dell’Ilva e sorvolano la strada ha fatto il giro del web e, tramite i parlamentari ionici del Movimento 5 Stelle, è arrivata al ministro dello Sviluppo economico Luigi Di Maio che ha deciso di pubblicarla sulla sua bacheca Facebook.

     

     

    Ma se Di Maio ha usato questo immagine per ribadire che la salute dei tarantini  va tutelata, questi ultimi – che ancora non hanno capito quale linea adotterà il Governo nei confronti dell’Ilva – hanno approfittato dell’occasione per chiedere con forza al ministro di staccare la spina alla fabbrica e procedure con la riconversione dell’economia locale.

    Una valanga di commenti accompagna il post e tra questi ve n’è uno dell’onorevole De Giorgi che mette in evidenza l’inconciliabilità  – a suo dire acclarata – tra la salute dei cittadini e la permanenza in attività della fabbrica.

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    iblpartners_cis_rb_corona_banner_470x700.jpg
    banner_igenia.jpg
    energy.jpg
    engineering.jpg
    iblpartners_cis_rb_corona_banner_470x700.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati