Giovedì, 16 Agosto 2018

    Aggressione autista Amat. Comune: pugno duro coi violenti In evidenza

    Foto di repertorio Foto di repertorio

    “Non staremo fermi a guardare l’ennesima aggressione”, così l’assessore alla Polizia Municipale e alla Legalità, Gianni Cataldino, in merito all’episidio di violenza verificatosi tra sabato e domenica ai danni di un autista della linea numero 27 dell’Amat. 


    “Rivolgo la più sentita solidarietà e vicinanza al conducente - continua l’assessore Cataldino – e voglio esprimere la totale condanna mia, del sindaco e dell'amministrazione per questo intollerabile episodio. Il tema della sicurezza degli autisti bus era e sarà con la priorità degli amministratori Amat oltre che oggetto di un confronto che vedrà tutti gli attori partecipi di una soluzione condivisa”.

    “Al contempo – fa sapere l’esponente di Giunta - questa amministrazione ha già in atto una progettazione per rendere la stazione  del porto mercantile meglio fruibile dai cittadini e più sicura per gli stessi e per tutti gli operatori coinvolti nella gestione del servizio bus urbano e extraurbano”.

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    iblpartners_cis_rb_corona_banner_470x700.jpg
    menu_alfredo.jpg
    banner_igenia.jpg
    energy.jpg
    engineering.jpg
    iblpartners_cis_rb_corona_banner_470x700.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati