Giovedì, 20 Settembre 2018

    Ctp, sindacati scrivono anche al prefetto: assemblea entro 8 giorni In evidenza

    L'assemblea dei soci del Consorzio Trasporti Pubblici sia convocata entro 8 giorni. A scendere in campo per tutelare il Ctp e i lavoratori questa volta sono i sindacati del settore trasporti.

    Dopo che il ricorso al tribunale delle imprese presentato da alcuni sindaci della provincia ionica ha prodotto l'annullamento della nomina dell'amministratore unico Emanuele Fisicaro, l'azienda è acefala. Per questo il collegio dei sindaci ha convocato nuovamente l'assemblea dei soci che dovrà nominare il nuovo vertice del Consorzio. Ma, come anticipato nei giorni scorsi, la convocazione ha provocato non pochi malumori.

    L'assemblea è stata chiamata a riunirsi il 5 settembre in prima convocazione e il 7 settembre in seconda. I sindacati - Filt CGIL, Fit Cisl e UIL trasporti - temono che questa lunga vacatio possa ritardare la corresponsione degli stipendi di agosto. E così, presa carta e penna hanno scritto al collegio, ma hanno inoltre inviato la missiva anche al prefetto.

    In essa si diffida il collegio dei sindaci dal proseguire sulla linea tracciata e si intima la convocazione l'assemblea senza indugio, ovvero nei tempi minimi previsti dal regolamento interno.

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    iblpartners_cis_rb_corona_banner_470x700.jpg
    menu_alfredo.jpg
    banner_igenia.jpg
    energy.jpg
    engineering.jpg
    iblpartners_cis_rb_corona_banner_470x700.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati