Venerdì, 19 Ottobre 2018

    Legionella: 45enne ricoverato al SS. Annuziata In evidenza

    Foto di repertorio Foto di repertorio

    Febbre prolungata, insufficienza respiratoria acuta associata ad aritmia. Con questi sintomi il 12 settembre, un cameriere di 45 anni è stato trasportato d’urgenza all’ospedale SS. Annunziata di Taranto e subito dopo è stato ricoverato in terapia intensiva.

    Gli esami radiologici – stando a quanto comunicato dalla Asl - hanno evidenziato un quadro di polmonite bilaterale massiva. Ma soprattutto, è risultata positiva la ricerca dell’antigene urinario della Legionella pneumophila. Tuttavia non è stato previsto “l'isolamento respiratorio in quanto – afferma ancora l’Azienda sanitaria locale -non è documentato il contagio interumano”.

    Dopo tre giorni di ricovero le condizioni cliniche e il quadro radiologico risultano in via di miglioramento anche se i sanitari continuano a monitorare il decorso della patologia.

    Della vicenda è stato informato il dipartimento di prevenzione dell'Asl per i controlli del caso. Controlli che sono stati effettuati - fornendo esito positivo - presso il ristorante in cui il paziente lavorava.

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    iblpartners_cis_rb_corona_banner_470x700.jpg
    banner_igenia.jpg
    energy.jpg
    engineering.jpg
    iblpartners_cis_rb_corona_banner_470x700.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati