Mercoledì, 17 Ottobre 2018

    Radon, Isde informa i genitori dei Tamburi sui rischi da esposizione In evidenza

    "Alle mamme e ai papà del quartiere Tamburi hanno spiegato "che il radon è un gas che emette radiazioni e che è tanto più pericoloso se l'ambiente in cui si trova è chiuso e se si lega al particolato atmosferico, di cui certo l'aria del quartiere più prossimo all'Ilva non è povera".

    La prima informazione fornita dai medici per l’ambiente dell'Isde di Taranto ai genitori degli alunni delle scuole De Carolis, Vico e Deledda è proprio questa.

    L'incontro, volto a fornire informazioni ai parenti dei bambini, si è svolto in un luogo simbolo del quartiere, piazza Masaccio. Qui la vicepresidente dell'Isde di Taranto, Maria Filomena Valentino, parlando di aule scolastiche, ha sottolineato che "siamo al massimo grado di pericolosità di questo gas perché i bambini sono più vulnerabili e hanno una spettanza di vita maggiore, quindi un più lungo tempo di esposizione".

    "Parliamo - aggiunge la dottoressa - di un agente classificato da Oms e Iarc come cancerogeno di gruppo 1. Il radon da solo può essere causa dell'11% dei circa 31.000 casi di tumore polmonare in Italia. Tutti dati stimati su adulti: non è eticamente possibile effettuare studi sui bambini, così come sugli adulti sono stimate le dosi cosiddette soglie sicure”.

    In merito ai prossimi passi da compiere, la vicepresidente dell'Isde fa sapere: “Siamo in accordo sulla partecipazione al tavolo tecnico che sarà incaricato di portare avanti i lavori di messa in sicurezza nell'immediato attraverso interventi tampone e poi di interventi radicali che partano dalle fondamenta degli edifici. Ripristinare la legalità, secondo noi e secondo i genitori, è necessario. Serve una vigilanza più accorta ed una attenzione maggiore verso un quartiere già martoriato e soprattutto per i più piccoli".

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    iblpartners_cis_rb_corona_banner_470x700.jpg
    banner_igenia.jpg
    energy.jpg
    engineering.jpg
    iblpartners_cis_rb_corona_banner_470x700.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati