Giovedì, 20 Giugno 2019

    Estorce denaro al padre e al fratello: domiciliari per un 50enne In evidenza

    Un tarantino incensurato di 50 anni è finito nei guai per aver chiesto ed ottenuto somme di denaro al padre ed al fratello che vivevano con lui, aggredendo e minacciando entrambi.


    Le vittime hanno subito le vessazioni da maggio a luglio e, solo grazie all’aiuto dei Carabinieri, sono riusciti a farsi coraggio denunciando il proprio aguzzino.

    Per l’estorsore sono stati disposti gli arresti domiciliari in un’abitazione diversa da quella in cui risiedeva. I reati da cui dovrà difendersi sono quelli di lesioni aggravate ed estorsione continuata ed aggravata.

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    banner_igenia.jpg
    engineering.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati