Venerdì, 10 Luglio 2020

    L'allarme dei Vigili del Fuoco: «siamo senza mezzi »

    Il comando provinciale dei Vigili del Fuoco è senza mezzi di soccorso. Lo comunica con enorme preoccupazione il Segretario Provinciale UilPA, Mortato Rocco, che denuncia «l'indifferenza con cui politici o istituzioni ai quali poco importa se i Vigili del Fuoco siano o meno in grado di portare soccorso alla popolazione in maniera efficiente ed efficace ,- dice- soprattutto in estate quando gli interventi aumentano in maniera vertiginosa, tanto a pagarne le conseguenze saranno comunque sempre e solo Vigili del Fuoco e gli stessi cittadini».

     

    Un disagio al quale anche altri comandi del corpo dei Vigili del Fuoco hanno dovuto far fronte, seppur senza i risvolti così negativi che invece si registrano nel capoluogo ionico.

    «In altri comandi una simile denuncia ha scatenato l’indignazione della popolazione e dei mass media, oltre alle doverose reazioni dei politici da cui sono scaturite numerose interrogazioni parlamentari, ma a Taranto, - rileva la segreteria provinciale Uilpa- terra di nessuno, tutto ciò è solo un miraggio».

    Per tali ragioni, è intenzione del sindacato «organizzare un P-day anche a Taranto nella speranza che qualcuno si ricordi che la Puglia o l'Italia non finisce a Bari».

    Poi lancia una provocazione, «se qualcuno vuole vederci fare l'elemosina ai semafori così da raccogliere qualche soldo per la riparazione degli automezzi, allora probabilmente siamo sulla strada giusta».

     

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati