Mercoledì, 23 Gennaio 2019

    Assistenza Domiciliare Integrata: sit-in in Prefettura di 12 lavoratrici In evidenza

    By F. Calderone Dicembre 21, 2018 85
    Foto studio Renato Ingenito Foto studio Renato Ingenito

    Sit-in davanti alla Prefettura  da parte di 12 donne, supportate dalla Fp Cgil, che lavorano presso l’Assistenza Domiciliare Integrata (ADI), le quali contestano le lettere di licenziamento collettivo ricevute. Secondo quanto appreso, l’appalto è stato aggiudicato da un’altra cooperativa sociale che ha deciso di non confermare le lavoratrici e di assumerne altre.

    La Fp Cgil ritiene però che questa tipologia di lavoro sia molto delicata, infatti le 12 operatrici hanno un rapporto importante con 17 disabili gravi, i quali da circa 10 anni sono accuditi nelle proprie case dalle stesse persone. Le lavoratrici svolgono mansioni anche intime e per i disabili si era ormai creato un rapporto di fiducia. Le operatrici sono state ascoltate dal Prefetto e nelle prossime ore si attendono ulteriori novità. 

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    iblpartners_cis_rb_corona_banner_470x700.jpg
    banner_igenia.jpg
    energy.jpg
    engineering.jpg
    iblpartners_cis_rb_corona_banner_470x700.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati