Venerdì, 24 Maggio 2019

    Gentiloni: "A Taranto fondamentale convivenza lavoro-ambiente "

    Foto studio Renato Ingenito Foto studio Renato Ingenito

     

    L'ex presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, si sofferma sulla questione ambientale di Taranto prima della presentazione del suo nuovo libro, "La sfida impopulista", presso l'aula magna della sede universitaria di via Duomo: "L'ambiente è sempre stato un punto di attenzione ed allarme per tutti, è importante che ci sia convivenza con la prospettiva di sviluppo e lavoro. È fondamentale continuare con il risanamento ambientale già cominciato, rinunciare adesso alla convivenza lavoro-ambiente sarebbe la peggiore risposta da dare".


    L'ex premier mostra preoccupazione per l'attuale condizione politica italiana: "La situazione non è incoraggiante, l'economia è ferma e il Paese isolato. Questa esperienza di governo non durerà a lungo, ma è importante costruire un' alternativa credibile. Le primarie del PD sono state un'iniezione di fiducia, abbiamo fatto un investimento forte su Zingaretti. E' una premessa per creare alternative all'esecutivo nazional-populista".

    Sulla Tav: "Usato un triste escamotage, l'Italia ha fatto una pessima figura a livello internazionale. Stiamo parlando di treni - continua Gentiloni- che ci servirebbero notevolmente per migliorare i nostri collegamenti ".

    Il politico romano ricorda i suoi risultati ottenuti sia come ministro degli Esteri che come presidente del Consiglio: "Sicuramente abbiamo costruito un equilibrio in Libia per quanto riguarda la questione migratoria, siamo riusciti a riportare in Italia i due fucilieri di Marina, abbiamo fatto fronte alla crisi di istituti bancari, è stato introdotto il reddito di inclusione che avrebbe potuto rafforzare dall'attuale governo e siamo riusciti - prosegue l'ex premier - a dare un'immagine rassicurante dell'Italia a livello internazionale ".

     

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    banner_igenia.jpg
    engineering.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati