Venerdì, 25 Settembre 2020

    Sicurezza antincendio e datore di lavoro

    Le linee guida tracciate in un opuscolo in più lingue elaborato dal Dipartimento dei Vigili del Fuoco indirizzato a cittadini comunitari ed extracomunitari. Rafforzare la diffusione e la sensibilizzazione sull’importante tema della cultura sulla sicurezza: è stato questo il tema affrontato questa mattina nel corso della conferenza stampa presieduta dal prefetto Umberto Guidato

     

    “Oggi trattiamo di un aspetto importante che ci riguarda tutti , cittadini comunitari ed extra comunitari e della presentazione di un progetto del nostro ministero, in particolare del Dipartimento dei Vigili del Fuoco,  che si concretizza in un opuscolo di facile lettura in cui si parla di sicurezza sui luoghi di lavoro. Un argomento estremamente delicato e sul quale si riscontrano dei successi significativi con una notevole diminuzione degli incidenti a livello nazionale. Il nostro Ministero ha voluto dedicare un’apposita pubblicazione, un opuscolo in più lingue, prendendo in considerazione gli immigrati non soltanto come lavoratori ma anche come datori di lavoro. Iniziative analoghe sono state attivate anche in altre province. Questi opuscoli rappresentano la volontà da parte del Dipartimento dei Vigili del Fuoco nell’impegno della diffusione della cultura sulla sicurezza.“ Abbiamo partecipato come Dipartimento, a questo progetto finanziato dal Fondo Europeo per l’ immigrazione, rivolgendoci agli immigrati in più fasi; dapprima come cittadini  con il progetto casa sicura, qualche anno dopo con un altro opuscolo sulla sicurezza sui luoghi di lavoro. L’opuscolo che presentiamo oggi rappresenta il passo successivo in quanto abbiamo preso atto che in Italia i datori di lavoro immigrati e di altri paesi cominciano ad essere presenti in percentuali interessanti, il Dipartimento ha deciso di puntare su questo nuovo progetto e cioè la divulgazione attraverso questo opuscolo delle tematiche  delle responsabilità e degli obblighi dei datori di lavoro in materia di sicurezza in particolare sicurezza antincendio” aggiunge, concludendo, il Comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco ing. Francesco Notaro.

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati