Domenica, 07 Marzo 2021

    Riqualificazione della Concattedrale: cinquanta anni di bellezza

    Foto Francesco Manfuso Foto Francesco Manfuso

    Cinquanta anni di bellezza, di luce, di identità, di spirito. Celebriamo non un monumento, ma il lascito che due uomini illuminati, sensibili ed innamorati di questa terra e del suo mare, Gio Ponti e Mons. Guglielmo Motolese, hanno consegnato a tutti noi, come segno di speranza e orgoglio.

    Quella vela, che solca l'acqua, ha spinto e continuerà a spingere la comunità intera oltre le prove dei nostri tempi. Stiamo imparando a prenderci maggiore cura della Concattedrale Gran Madre di Dio, stiamo iniziando a promuoverla adeguatamente, proseguiremo nell'opera di riqualificazione, che a partire dalle vasche e l'illuminazione oggi già possiamo ammirare. Nonostante le attuali difficoltà, Taranto sta cambiando e nell'immaginario collettivo sarà sempre di più un tutt'uno con la sua Concattedrale.

     

    Informazione Pubblicitaria
    Kyma Ecobox

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati