Domenica, 07 Marzo 2021

    Il nuovo volto della Concattedrale: l’inaugurazione (VIDEO)

    Foto F. Manfuso Foto F. Manfuso

    La vela di Giò Ponti torna a specchiarsi nelle vasche ristrutturate e illuminate dalle nuove luci. 50 anni di storia celebrati da una folla con mascherine che saluta il nuovo look della Concattedrale.

    Foto F. Manfuso


    «Oggi è una bella giornata per Taranto - dichiara il sindaco Rinaldo Melucci - monsignor Guglielmo Motolese e l’architetto Giò Ponti avevano immaginato questa vela. Speriamo che questo cinquantenario possa coincidere con una nuova fase della città. L’investimento deve essere preservato con una cura costante. I tarantini devono amare le cose belle della città e averne cura, se le vasche saranno utilizzate come recipiente per i rifiuti non faremo strada ma ho fiducia nei cittadini». L’arcivescovo Filippo Santoro afferma: «E’ un momento storico di grande emozione. La nave è sospinta dallo spirito del Signore, è un segno di speranza per la città. Tutta la zona della Concattedrale è rinnovata, è un salto di qualità che nasce dal genio di Giò Ponti e dal cuore di monsignor Motolese. Recuperiamo l’opera d’arte e diamo valore al genio di Giò Ponti con la cittadinanza onoraria postuma». Il parroco della Concattedrale don Ciro Alabrese specifica: «Mi sento un privilegiato nel vivere questo luogo con la comunità».

     

    Informazione Pubblicitaria
    Kyma Riciclabili

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati