Giovedì, 25 Febbraio 2021

    Al via i saldi in Puglia, Federmoda Taranto: “Comprate nei negozi di vicinato e fate attenzione ai prezzi”

    Foto F. Manfuso Foto F. Manfuso

    Nella giornata di oggi, giovedì 7 gennaio, sono partiti ufficialmente i saldi in tutta la regione Puglia. E’ stata scelta questa data, rispetto al 5 gennaio, proprio perché in quel giorno il Governo aveva stabilito la zona rossa in Italia.

    Su questo argomento abbiamo ascoltato le dichiarazioni del presidente di Federmoda Taranto, Mario Raffo: “Siamo sempre speranzosi, la nostra categoria è forte e abituata a combattere. I saldi rappresentano indubbiamente un buon strumento per i commercianti per monetizzare e per i clienti, che hanno l’opportunità di risparmiare denaro. Chiediamo come sempre massima attenzione, il prodotto deve contenere il vecchio prezzo, indicare la percentuale di sconto e comunicare il prezzo nuovo. Inoltre, garantiamo la sostituzione di comodo entro 7 giorni, previa presentazione dello scontrino fiscale e riconsegna del capo acquistato. Quest’anno c’è anche un’altra novità con il cashback: oltre allo sconto normale, pagando con strumenti elettronici si potrà avere un 10% ulteriore di risparmio. Invitiamo tutti ad acquistare nei negozi di vicinato, è molto importante perché si aiutano i commercianti e inoltre c’è maggiore interazione, si possono costruire relazioni sociali. E’ sicuramente molto più emozionante comprare personalmente in un negozio”.

    Cosa ci si aspetta dal 2021: “Speriamo di uscire quanto prima da questa pandemia, che è una tragedia. Purtroppo il settore calzature e abbigliamento è stato emarginato ed ha subito le maggiori conseguenze, visto che in zona rossa non è permesso stare aperti a differenza di altre categorie. C’è un po’ di imparzialità, il Governo dovrebbe decidere meglio le chiusure. Ormai è anche trascorso un anno dall’inizio della pandemia – ha concluso Raffo -, è tempo che le aziende ricevano i giusti indennizzi, altrimenti molte saranno costrette a chiudere”

     

    Informazione Pubblicitaria
    Kyma ingegnerizzazione

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati