Isolaverde: si lavora sulla cabina di regia per le bonifiche ambientali

Venerdì, 01 Settembre 2017 17:03
Foto di repertorio Foto di repertorio

Il Sindaco Melucci e il Presidente del Comitato regionale per il monitoraggio del sistema economico produttivo e le aree di crisi (SEPAC), dott. Caroli, hanno incontrato a Palazzo di Città alcune sigle sindacali interessate alla vertenza degli addetti ex isola Verde.

"Le Istituzioni coinvolte - si legge in una nota di Palazzo di Città- hanno potuto tranquillizzare i lavoratori sulla serie di attività puntuali e concrete che si stanno pianificando per una soluzione strutturale della problematica occupazionale in argomento".

Raccolto "un diffuso apprezzamento dal tavolo circa il cronoprogramma che dovrebbe dar corso alle attività formative di riqualificazione degli addetti ex Isola Verde ed agli interventi di base nel più ampio ciclo delle bonifiche del territorio", Melucci e Caroli hanno dunque incontrato il Commissario Straordinario per la bonifica, ambientalizzazione e riqualificazione di Taranto, Vera Corbelli, con la quale, tra le altre questioni di valenza tecnico-procedurale, è stato possibile pianificare la definizione degli ultimi atti amministrativi a cura dei rispettivi uffici volti alla convocazione per la data del 13 settembre p.v. presso la Prefettura di Taranto del tavolo di crisi, il cui ordine del giorno sarà rappresentato proprio dall’avvio del progetto esecutivo delle bonifiche.

Naturalmente, "per l’ente comunale la programmazione economico-finanziaria, come nel caso di altre importanti vertenze occupazionali ereditate dalla precedente amministrazione, potrà essere meglio articolata a seguito dei necessari passaggi consiliari, al momento in fase di aggiornamento".

Infine, conclude il comunicato, "tornando a ringraziare gli interlocutori istituzionali per il complesso lavoro svolto senza sosta anche nei mesi festivi, il Sindaco ha nuovamente richiamato l’esigenza di istituire quanto prima una cabina di regia permanente per la gestione dell’intero progetto di bonifica".

Vota questo articolo
(0 Voti)

 

Ultime notizie

 

Seguici su

Go to top